Svensk Lapphund

Svensk Lapphund
esemplare nero di cane Svensk Lapphund

Esemplare di Svensk Lapphund

Dati generali
Etimologia Nome che significa “cane lappone-svedese
Genitori Autoctono svedese
Presente in natura No
Longevità 12-14 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da pastore
Taglia Media

Lo Svensk Lapphund, come è facilmente intuibile dal nome, è un cane originario della Svezia. È un tipico Spitz di una taglia leggermente inferiore alla media, con un fiero portamento.

Il Lapphund svedese può essere considerato una delle razze più antiche dei paesi nordici, che veniva utilizzato come cane da guardia o da pastore per guidare le mandrie delle renne della Lapponia (da questo appunto deriva il suo nome), a cui facevano la guardia anche nei periodi più rigidi.

Lo standard lo descrive come un cane da pastore, ma ai nostri giorni è soprattutto tenuto come cane da compagnia. Nel tempo, infatti, questo esemplare si è fatto apprezzare per il suo carattere eccezionale: vivace, sveglio, gentile e affettuoso, è un cane molto resistente che non si sottrae mai al lavoro.

Scheda informativa del Svensk Lapphund
Anallergico No
Per bambini Sì, molto adatto a loro
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, molto attivo
Con gatti Sa essere molto socievole anche con loro ma meglio se cresciuti insieme
Rumoroso Abbaia molto
Sport Agility, attività di ricerca, canicross

Origini storiche della razza

Lo Svensk Lapphund, come già accennato, vanta origini molto antiche: tracce certe di quello che è stato riconosciuto come un progenitore dello Swedish Lapphund sono state trovate a Varanger, all’estremo nord della Norvegia, su uno scheletro risalente a circa 7000 anni fa.

Questo scheletro mostra in tutto e per tutto, le caratteristiche di un Lapphund. Per secoli la razza è stata utilizzata dai Lapponi nomadi come cane da pastore per le renne, a cui facevano la guardia, anche con temperature molto rigide.

Il Lapphund svedese infatti cominciò ad essere utilizzato dalle antiche tribù di caccia della Scandinavia settentrionale, dalla terra che il popolo Sami chiamano Sapmi. Dapprima utilizzato principalmente per la caccia e la guardia, dopo che le tribù cominciarono a mettere radici, questo cane cominciò ad essere anche un eccellente cane da pastore. Il duro lavoro nel paesaggio arido di Scandinavia settentrionale ha fatto sì che questa sia una razza molto resistente.

Fra i cani di tipo Spitz riconosciuti dalla Federazione il Lapphund rappresenta la razza più importante: è infatti da questo cane che discendono tutti i cani di questo gruppo, sia quelli europei delle coste del Baltico che quelli scandinavi.

Prezzo

È molto difficile determinare il prezzo di un cucciolo di uno Svensk Lapphund: nonostante in Italia non sia una razza totalmente sconosciuta, non è comunque molto diffusa.

Per acquistarne uno sarebbe opportuno recarsi nei paesi del nord Europa. Purtroppo nel nostro paese non risultano allevamenti approvati dall’ENCI, né esemplari registrati.

Carattere

Lo Svensk Lapphund è un cane dalle qualità eccezionali: è un animale dolce, amabile, affettuoso e simpatico con tutti, anche con le persone che conosce poco, è un cane sveglio, tanto intelligente, ma dal carattere calmo, sempre obbediente, cerca di accontentare in tutto e per tutto il suo padrone.

Proprio per questo motivo, il Lapphund svedese è un cane molto facile da addestrare. È un cane infaticabile, molto volenteroso, sempre pronto a lavorare, coraggioso ma mai incosciente. Sviluppa un legame viscerale col suo nucleo familiare, grazie al suo temperamento affettuoso e obbediente, molto protettivo e attento nei confronti delle persone che ama, è allegro e vivace e per questo si dimostra un ottimo compagno di giochi per i bambini.

A differenza di altri cani nordici, non ha un carattere molto indipendente, al contrario non ama essere lasciato da solo, e vuole trascorrere il maggior tempo possibile con il suo gruppo sociale.

La sua naturale attitudine al lavoro lo fa risultare un cane con grande resistenza e agilità. Questo suo temperamento vivace e attivo si deve tradurre ovviamente in tanto movimento fisico, in modo da fargli scaricare l’energia che accumula durante la giornata.

Addestramento

Oltre che molto intelligente e ricettivo, il Lapphund svedese è un cane davvero desideroso di apprendere: per questo motivo risulta molto facile da addestrare e in grado di dare molte soddisfazioni a chi lo accudisce.

È un cane da compagnia perfetto per i padroni poco esperti: il suo attaccamento viscerale al padrone e la sua facilità di apprendimento sono adatti anche ai neofiti.

È un cane sveglio ma dal carattere calmo e pacato, tendenzialmente molto amichevole: con l’addestramento corretto ma può anche essere impiegato come cane da show in gare di agility, obedience e pistage.

Questo cane ha bisogno di un padrone capace di impartire un’educazione coerente e mai aggressiva: le sessioni di gioco educativo sono per lui molto divertenti e produttive.

Caratteristiche fisiche

Il Lapphund svedese rientra per un pelo nella media taglia, ma questo non significa affatto che abbia una corporatura esile.

La sua conformazione fisica è quella tipica dello Spitz, con un tronco solido e massiccio, le anche larghe e il torace ben sviluppato.

Ha un’andatura leggera ed elastica, che ricopre molto terreno, con una buona spinta degli arti posteriori e un discreto allungo di quelli anteriori.

Zampe

Le zampe hanno una lunghezza proporzionata, la struttura ossea tondeggiante è ampiamente ricoperta da fasci muscolari, e dona alle zampe dritte un aspetto robusto e resistente.

Corpo

Il corpo del Lapphund svedese è leggermente più lungo dell’altezza al garrese. Nel complesso si tratta di un cane dal fisico muscoloso e ben costruito. Le proporzioni sono armoniose e il cane è costruito nel rettangolo.

Peso e altezza

Lo Svensk Lapphund ha un’altezza che va dai 45 ai 51 cm per gli esemplari maschi, mentre per le femmine dai 40 ai 46 cm. Entrambi hanno un peso che oscilla tra i 15 e i 20 kg.

Testa

La testa di questo cane è a forma di cono e il tartufo è nero, con uno stop ben evidente. Gli occhi, di colore marrone scuro, hanno sono grandi e dalla forma rotonda, dando al cane un’espressione amichevole e gentile. Le orecchie sono piccole, larghe alla base, dritte e leggermente arrotondate all’estremità.

Coda

La coda è attaccata alta di media lunghezza, ripiegata sulla schiena quando il cane è in azione, pendente a riposo.

Pelo

Il pelo è denso, dritto, ruvido e lungo; più corto sulla testa, sul muso e sulle zampe. Possiede anche un sottopelo fittissimo e denso. Il suo mantello è a prova di qualsiasi condizione climatica.

Colori

Il colore ideale ammesso dallo standard di razza è il nero unicolore, talvolta sfumato sul bronzato, mentre la variante marrone è ormai rarissima. È ammessa la presenza di bianco sulle punte dei piedi e la punta della coda.

Cuccioli

Questi cani da cuccioli sono dei veri e propri giocherelloni: simpatici, vivaci e allegri, hanno bisogno, fin dai primi mesi di vita, di esteriorizzare la loro energia il più spesso possibile.

Le sessioni di gioco sono perfette per incanalare questa grande vivacità e sono utilissime anche nell’addestramento, molto semplice con questi esemplari.

Nella relazione con gli Svensk Lapphund è necessaria tanta pazienza, tempo ed energia: il rapporto di rispetto e fiducia va costruito sin dall’infanzia, ma vi ripagherà di tutti gli sforzi fatti.

Le doti del Lapphund svedese sono molteplici: un cane davvero versatile, pronto a seguire il padrone nelle più svariate attività, in poche parole, un grande e insostituibile compagno di vita.

Salute

Lo Svensk Lapphund è un cane molto robusto e rustico, dalla salute ferrea: ha un’aspettativa di vita che varia dai 12 ai 14 anni.

Il suo mantello con il sottopelo fitto gli conferisce un’ottima resistenza a tutti i tipi di clima, non è una razza soggetta a problemi di sovrappeso ma può soffrire di disturbi oculari (nello specifico l’atrofia progressiva della retina) e di displasia dell’anca e del gomito.

Indicazioni sull’alimentazione

In generale questo cane non ha bisogno di accortezze particolari riguardo la sua alimentazione: è importante, ovviamente, che il cibo che gli fornite sia di alta qualità, per mantenerlo sempre in buona salute e far rimanere il suo mantello lucente.

Toelettatura

Il pelo lungo dello Svensk Lapphund richiede in generale, almeno una o due spazzolate a settimana, per evitare la formazione di nodi e per mantenere le qualità protettive del suo mantello.

All’occorrenza può essere necessaria una cardatura, meglio se per mano di un esperto. Non ha delle perdite eccessive di pelo, tranne che nei periodi di muta: in quel caso è meglio intensificare le spazzolate in modo da rimuovere il pelo morto in eccesso.

Allevamenti

Nel nostro paese il Lapphund svedese non è molto diffuso, ma in generale, al di fuori dei paesi nordici questa razza non è molto nota.

Proprio per questo motivo sarebbe opportuno non sradicare dai territori d’origine questo esemplare, abituato al rigido clima nordico.

In Italia non esistono allevamenti certificati dall’ENCI, quindi per adottare un cucciolo sarebbe il caso di rivolgersi ai paesi del nord Europa. In generale si consiglia di affidarsi sempre a strutture serie e certificate, che possono fornirvi tutte le informazioni sul cane che accoglierete in famiglia.

È un cane d’appartamento?

Essendo un cane dal temperamento attivo e vivace, lo Svensk Lapphund ha bisogno di tanto moto quotidiano.

Si adatta facilmente sia a una vita in giardino, dove potrà sfogare tutte le sue energie, che in appartamento: è perfettamente in grado di rispettare regole ed abitudini della famiglia, a patto che il padrone si ritagli del tempo per portarlo a fare lunghe passeggiate ed esercizio fisico.

Nonostante oggi sia principalmente un cane da compagnia, ricordiamo che lo Svensk Lapphund nasce come cane da pastore e guardiano di renne: se non viene correttamente stimolato questo esemplare può avere ripercussioni sul suo equilibrio fisico e mentale.

Curiosità

Lo Svensk Lapphund è un cane sveglio, coraggioso e volenteroso, sempre in movimento. Nel suo paese di origine, le sue capacità sono messe al servizio di gruppi di ricerca tra macerie, nell’acqua e nell’esercito.

Classificazione FCI – n. 135
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 3A Cani nordici da guardia e da pastore
Standard n. 135 del 22/02/2012 (en fr)
Nome originale Svensk Lapphund
Origine Svezia