Chloe, il cane anziano che ritrova la sua famiglia dopo 7 anni

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Chloe, il cane che è riuscito a riabbracciare la sua famiglia dopo ben 7 anni.

La storia arriva dalle Pennsylvania e a raccontarla è la donna che per due volte si è ritrovata per casa questo simpatico quadrupede.

Il cane Chloe

Aveva 14 anni quando è stata costretta a salutare il suo amico a quattro zampe e ora, all’età di 21 anni, ha potuto riprenderla con sé.

La storia di Chloe è una storia segnata da un buffo scherzo del destino che, per una volta, scrive un finale lieto ad una storia iniziata non nel migliore dei modi.

Le protagoniste sono Chloe, un cane simil barboncino e la sua attuale proprietaria, Nicole Grimes.

Donna con un cane in braccio

Nicole aveva 14 anni quando il giorno del suo compleanno ricevette questa cagnolina come regalo. La ragazza voleva da tempo un cane e finalmente sua nonna l’aveva accontentata regalandole il quadrupede.

Le due diventarono fin da subito inseparabile. Purtroppo, però, nel giro di pochi mesi la situazione familiare di Nicole cambiò.

La famiglia della ragazza non poteva più prendersi cura della cagnolina, soprattutto a causa di turni di lavoro non compatibili. Chloe sarebbe dovuta restare a casa da sola per molte ore durante il giorno e la famiglia di Nicole prese questa difficile decisione.

Bambina insieme ad un cane

Non un abbandono ovviamente, ma solo la ricerca di una nuova famiglia per lei in grado di renderla felice. E così Chloe arrivò in casa di una coppia di anziani che, per tutti questi 7 anni, si prese cura di lei nel migliore dei modi.

Quando purtroppo i suoi proprietari morirono, Chloe fu costretta ad andare a vivere in un rifugio. E proprio pochi giorni dopo, Nicole, che ormai era diventata una ragazza indipendente, prese la decisione di adottare un cane.

Bambina con un cane

Un passaparola tra amici portò la ragazza a conoscere quella cagnolina che da poco aveva perso la sua famiglia. Bastò uno sguardo e subito Nicole si rese conto che si trattava della sua Chloe.

L’esame del microchip ha confermato in seguito quel dubbio che poi è diventato verità. Adesso Chloe ha 11 anni, ma è come se il tempo non sia mai passato. Ha ritrovato la sua migliore amica e finalmente può vivere con lei la sua terza vita felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati