Cuccioli abbandonati per strada salvati da un lavoratore

cuccioli-abbandonati-per-strada-salvati-da-un-lavoratore

Questo è proprio il caso di dirlo, non è mai troppo tardi per compiere una buona azione, specialmente se si tratta di salvare vite. Infatti la storia di oggi vede come protagonista un lavoratore e 3 cuccioli di cane.

Cuccioli abbandonati per strada salvati da un lavoratore

Ronny Rose, ovvero il lavoratore appena citato, opera per un’azienda in campo edile nello stato del Colorado. Ogni giorno quest’uomo si sveglia alla stessa ora e compie sempre la stessa routine prima di arrivare a lavoro.

Ma proprio durante il solito tragitto Ronny, qualche mese fa, ha notato qualcosa di insolito sul ciglio della strada. I suoi occhi sono caduti su una specie di cesta contenente 3 cuccioli di Rottweiler.

Questi piccoli esseri non avranno avuto più di 3 mesi di vita e nonostante questo qualcuno è stato in grado di abbandonarli in quel modo. A primo impatto Ronny, come dichiarato da lui stesso, ha pensato che i cani fossero scappati vista la loro bellezza.

Cuccioli abbandonati per strada salvati da un lavoratore

L’uomo purtroppo si sbagliava; oltre che cadere in errore Ronny stava facendo un grande ritardo, così prese una decisione, diede la priorità ai 3 cuccioli.

Immediatamente si attivò chiedendo alle persone della zona, pubblicando annunci sui social e addirittura contattando i siti web locali.

Nessuno sapeva nulla perciò Ronny ha dovuto escogitare qualcosa di nuovo. L’uomo ha portato con sé i cani sul posto di lavoro dove ha provato in extremis a vedere se qualche collega fosse interessato, ebbene ci ha preso in pieno.

Cuccioli abbandonati per strada salvati da un lavoratore

Un collega, per primo, ha adottato un cane, regalandolo a suo figlio per il compleanno; sicuramente avrà vinto il premio come papà dell’anno. Gli altri due hanno seguito a ruota la stessa destinazione del primo ma in case e famiglie diverse.

Una storia a lieto fine che ribadisce una volta di più il concetto espresso all’inizio. Quando si tratta di compiere gesti simili, quindi fare del bene altrui, non si è mai in ritardo, il tempo è sempre abbastanza.