Cuccioli abbandonati per strada solo perché diversi

Era un giorno invernale, la pioggia cadeva costante sulla fredda e bagnata strada, due cuccioli si stringevano vicini per non patire il freddo. I cani non avevano assolutamente la certezza di farcela, non in quelle condizioni.

petey-veterinari

Una madre e suo figlio, quando la pioggia si placò, insieme si recarono nel parco più vicino nella città di Sacramento. Proprio in quel luogo scoprirono la terribile condizione di questi due cuccioli abbandonati al loro destino.

Senza pensarci due volte la madre afferrò i due piccoli e li portò d’urgenza alla clinica veterinaria più vicina. Sfortunatamente, una volta arrivati, uno dei due cuccioli non ce la fece e passò a miglior vita.

L’altro però poteva salvarsi e la speranza era viva nei cuori delle persone lì presenti. I veterinari, dopo pochi giorni di cure, affidarono il cucciolo di pochi mesi ad un’organizzazione animalista, il Sacramento SPCA.

petey-cucciolo

Chi lavorava nel rifugio decise di dare il nome Petey al cucciolo. Petey lottava ancora per sopravvivere anche perché aveva difficoltà nel mangiare e nel bere. Attraverso delle approfondite analisi si scoprirà la causa di tutto ciò: Una Ipoplasia Cerebellare.

Questa sua condizione gli impediva di camminare o muoversi correttamente; i veterinari sapevano che l’ipoplasia lo avrebbe accompagnato per tutta la vita, questo però non doveva influire sulla sua crescita.

Petey's foster mom stumbled upon a brilliant idea: an inflatable pool so he could play safely without bonking his head!Everything worked out great until he bit a hole in it about 5 minutes later.😂

Posted by Sacramento SPCA on Tuesday, December 27, 2016

I volontari ce la misero tutta per dare a Petey degli insegnamenti basilari e lui, con un po’ di tempo, imparò cose importanti come mangiare o stare in piedi. Quando la situazione si stabilizzò il Sacramento SPCA comunicò che il cane poteva essere preso in adozione.

petey-crescita

L’organizzazione avvisava però che Petey avrebbe avuto bisogno di attenzioni speciali. Nonostante l’avvertimento arrivarono migliaia di richieste e alla fine la spuntò una coppia.

petey-grande

Da allora il giovane Petey vive in una casa speciale, su misura per lui e per le sue esigenze. Ogni giorno il cane, che nel frattempo è cresciuto molto, sprigiona felicità da tutti i pori e ama giocare con ogni tipo di oggetto. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati