I cuccioli cambiano colore quando crescono?

I nostri amati cani crescono molto velocemente, tra le cose che mutano ecco che i cuccioli cambiano colore

Capita a volte di conoscere un peloso a quattro zampe di un amico o di un parente e poi di rivederlo dopo qualche settimana o un mese. Ma quanti cambiamenti ha fatto?

Le zampe, la coda, il colore degli occhi e magari anche un pelo leggermente diverso. Sì perché i cuccioli cambiano colore quando crescono.

I cuccioli cambiano colore quando crescono?

Un morbido e soffice pelo

Quando i cuccioli nascono, hanno un unico soffice e morbido mantello. Solitamente le razze a pelo singolo, una volta perso il pelo da cucciolo svilupperà quello da adulto. Diverso è il percorso elle razze a pelo doppio che sviluppano il loro secondo manto man mano che crescono.

Non è raro quindi notare un cambiamento nel mantello del cane adulto. Comune è il caso in cui il pelo si scurisca in età adulta, altre volte però accade che il manto dei pelosi adulti è più chiaro.

Quando cambia il pelo del cane

L’età in cui il pelo dei cuccioli cambia colore può variare a seconda delle razze, la maggior parte dei cuccioli perde il loro manto originale all’età di sei mesi. Alcune razze possono impiegarci anche di più, come ad esempio due anni, prima di raggiungere il loro definitivo colore.

I cuccioli cambiano colore quando crescono?

In generale non si tratta di cambiamenti drammatici seppur evidenti, se non per alcune razze, in cui questi mutamenti sono sorprendenti: è il caso dei dalmata e del manto bellissimo che sviluppano quando diventano adulti.

Razze e cambio colore

Come abbiamo detto, il cambiamento del colore del manto dei cani può dipendere dalla razza del nostro animale domestico. I Bedlington ad esempio trasformano i loro peli in un colore candido e una forma riccia che li fanno assomigliare ad agnelli.

I cuccioli cambiano colore quando crescono?

Il kerry blu terrier invece ha un manto quasi blu, da qui appunto il nome che è stato assegnato alla razza. Solitamente i cani nascono noi e raggiungono il loro colore definitivo tra i 8 e i 18 mesi. Lo Shih Tzu bianco e nero invece manterrà il colore del mantello con cui è nato. Bisogna comunque tenere in considerazione anche i geni dei nostri pelosi.

Quanto conta il colore?

Se ci tenete particolarmente al colore del vostro cucciolo, probabilmente è opportuno che scegliate una razza che che non sia tendente a cambiare sostanzialmente il colore del pelo. In alternativa potreste adottare un cane già adulto.

Potreste anche fare una ricerca sui genitori del cane per vedere come erano da cuccioli e come sono diventati in età adulta per farvi un’idea di come il pelo del vostro migliore amico diventerà. Una cosa è certa, di qualsiasi colore sia il suo pelo, il vostro cane sarà bellissimo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati