Perché il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa?

Cucciolo di cane ha sempre la coda bassa, come mai? Vediamo cosa può influire nella postura della coda del nostro piccolo peloso.

Quando abbiamo un cucciolo, vogliamo che stia perfettamente bene, sia mentalmente che fisicamente. A volte, però, compie dei gesti che ci fanno un attimino preoccupare. Soprattutto quello di cui parleremo, potrebbe indicare un disagio.

Quest’ultimo potrebbe ricollegarsi ad un problema strettamente fisico o a una tristezza momentanea. Ma scopriamo insieme qualcosa in più. Vediamo perché il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa.

Linguaggio della coda del cane

Come sappiamo benissimo, il cane non può comunicare a parole. Per questo motivo, dobbiamo osservarlo e conoscerlo bene. In genere, per farsi capire e comunicarci qualcosa, utilizza un linguaggio tutto suo, fatto di gesti e versi.

Una delle parti del corpo che usa maggiormente è rappresentata dalla coda. Se infatti il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa, dobbiamo indagare un po’. Se invece utilizza altre posture, possiamo tranquillamente capire cosa sta succedendo.

Ma in che senso? Sappiamo, osservando i nostri cani che, per esempio, se tiene la coda dritta è molto attento. Questo significa che qualcuno si sta avvicinando o che sta percependo qualcosa di strano per cui deve stare sull’attenti.

cucciolo ha la coda bassa

Se la coda invece è rilassata, il cucciolo tendenzialmente sta bene, non ha nessuna preoccupazione e si sta rilassando. Ma se invece il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa, cosa vuole comunicarci?

La risposta purtroppo non è semplice. Il peloso, infatti, potrebbe essere immerso in un momento di tristezza e sconforto, oppure potrebbe stare male fisicamente. Tenerlo sott’occhio è fondamentale. Senza stressarlo troppo, dobbiamo capire come si evolve questa situazione.

La nostra vicinanza sarà fondamentale. Soprattutto se abbiamo imparato a conoscere il nostro cane, dopo un po’, capiremo se la natura del suo disagio è fisica o emotiva. Come risaputo, i nostri amici a quattro zampe sono delle creature molto emotive e non si vergognano a dimostrarlo anche attraverso piccoli gesti.

Coda bassa, cause e disagi

Come abbiamo anticipato, se il cucciolo ha sempre la coda bassa, qualcosa non va. Ma cosa? Le opzioni possono essere differenti e di diversa natura. Ovviamente, gioca parecchio anche il carattere del cane.

Tendiamo sempre a specificare che ogni cucciolo è un caso a sé e le dinamiche di un cane potrebbero differire da quelle dell’altro. Tuttavia, alcuni tratti sono comuni a quasi tutti i cani. Di seguito proveremo ad indicare le motivazioni più diffuse che trattengono giù la coda del cagnolino.

Stress: sicuramente, lo stress può giocare brutti scherzi. Per stabilire cosa stressi il cane, bisogna osservalo. Di recente ha vissuto n grosso cambiamento? Qualcuno di nuovo è arrivato in casa? O semplicemente Fido sente qualche rumore fuori dal normale?

Dobbiamo prestare molta attenzione. In genere, il cucciolo si stressa per qualcosa che lo impaurisce, che non lo fa stare sereno. Se non risaliamo alla causa del problema, non possiamo trovare la soluzione. Quindi occhi aperti!

cucciolo col padrone

Trauma: il nostro cane vive in appartamento o in uno spazio aperto? Questa domanda sembra innocua, ma è molto importante. Se il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa, ma il problema non è emotivo, allora bisogna ancora indagare.

Fido potrebbe essersi allontanato ed essere stato vittima di un incidente? Oppure è caduto compromettendo la funzionalità della coda? A queste domande potrà rispondere solo il veterinario. Si consiglia sempre di intervenire in fretta in questi casi. Prima si avvia il trattamento, minori saranno le ripercussioni sul suo fisico.

Ma non è tutto qui. Vi sono anche altri motivi che possono portare il cucciolo di cane ad avere sempre la coda bassa. Sono di natura fisica e meritano un piccolo approfondimento in più. Di seguito scopriamo quali sono.

L’età influisce notevolmente

Durante la giovane età, il cucciolo di cane è tendenzialmente sano. Grazie a controlli medici ricorrenti e ad uno stile di vita sano, riesce a crescere in maniera corretta. Così, a meno che non si tratti di un problema emotivo o di un trauma, non presenta mai la coda bassa.

Piuttosto, è sempre allegro, giocherellone e non fa altro che scodinzolare. Quando lo vediamo siamo felici e speriamo che sia per tutta la vita così, allegro e spontaneo. Purtroppo, così non sarà. Il cucciolo continua a crescere e, come in tutti gli esseri viventi, inizia a vivere i cambiamenti del suo corpo.

cane anziano

Tra le cause che portano il cane ad avere la coda bassa, infatti, troviamo anche l’età. Man mano che il quattro zampe cresce, la sua fisicità muta e la sua postura cambia. Così, dal nulla potremmo notare la sua coda bassa o la sua schiena particolarmente inarcata.

Man mano che l’età avanza, il problema si accentua ancora di più. Possiamo aiutarlo col movimento fisico, ma non possiamo risolvere il problema. Se quindi il cane presenta sempre la coda bassa durante l’età adulta, con molta probabilità è un fattore legato alla crescita e successivamente all’invecchiamento.

Malformazioni

Questo dettaglio non è da sottovalutare. Al contrario da quanto citato prima, una malformazione può essere evidente sin dalla nascita del cane. Effettuare dei controlli fisici dal veterinario in giocane età, può aiutare ad identificarle in fretta.

cucciolo con sguardo tenero

Così, potremo capire se un trattamento esiste o meno. Nella migliore delle ipotesi, tanto movimento fisico ed una fisioterapia, possono aiutare. Nel caso di malformazioni più gravi, necessita un intervento chirurgico.

Cosa possiamo fare

Risalire alla causa, è risaputo, è il primo passo verso la soluzione del problema. Una volta identificato questo, è possibile capire come bisogna intervenire.

Se il cucciolo di cane ha sempre la coda bassa per un fattore emotivo, potremmo provare a cambiare qualcosa. Un approccio, un gioco, la quantità di tempo passata insieme, sono tutti fattori che possono influire sull’umore di Fido.

cucciolo di cane ha sempre la coda bassa

Se invece ci ritroviamo a fare i conti con un problema prettamente fisico, l’unico in grado di aiutarci è il veterinario. Il problema potrebbe essere di facile soluzione, oppure potrebbe non esserlo.

Per questo motivo è il caso di intervenire il prima possibile, non trascurando nessuna situazione e/o dettaglio.

Piuttosto, è il caso di contattare immediatamente il medico affinché il trattamento adeguato venga trovato il prima possibile. Perdere del tempo non è mai positivo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati