Cucciolo di cane insegue le ombre: perché e cosa fare

Il tuo cucciolo di cane insegue le ombre, quasi in maniera ossessiva. Perché lo fa? Potrebbe essere immerso in un periodo molto ansioso

Molti cuccioli sembra che si comportino in maniera davvero strana. Vediamo che fanno delle cose che proprio normali non sembrano. Soprattutto il comportamento di cui parleremo a breve, potrebbe destarci qualche preoccupazione.

Fido sembra davvero molto strano mentre lo fa. Ma di cosa stiamo parlando? Di un gesto che il quattro zampe probabilmente fa perché sta vivendo un periodo molto ansioso.

Vediamo insieme perché il cucciolo di cane insegue le ombre. E, soprattutto, scopriamo se possiamo fare qualcosa.

Comportamenti ossessivi

Se il tuo cucciolo di cane insegue le ombre continuamente, allora forse devi fermarti un attimo a riflettere. Perché accade? Succede qualcosa? Innanzitutto, dovremmo provare a capire perché il cane assume determinati comportamenti ossessivi.

Quello di inseguire le ombre non è l’unico. Molti cani tendono a mordersi ed inseguirsi la coda, altri corrono senza sosta da una punta all’altra della casa. Altri ancora, non fanno altro che grattarsi, senza sosta.

Possiamo immediatamente capire, che qualcosa non va. Non sappiamo se il problema del nostro cucciolo sia grave o lieve. Quello che sappiamo, però, è che dobbiamo intervenire. Potremmo iniziare col consulto di un esperto.

cucciolo di cane insegue le ombre

Molto probabilmente, lui, ci dirà che questi comportamenti ossessivi derivano da ansia repressa o da una sensazione di oppressione. Ed effettivamente, questa ipotesi, è del tutto plausibile.

Se il nostro cane sta per molto tempo da solo in casa, se non ha spazi aperti a disposizione e, soprattutto, se manchiamo per davvero tanto tempo, inizierà ad avvertire un certo stato di frustrazione.

Sicuramente avrà voglia di giocare, di stare in compagnia e non troverà nessuno in giro. Giustamente, si inventerà di tutto affinché il tempo passi più in fretta.

Attualmente, un cane su tre, soffre di questi disturbi ossessivo compulsivi. Evidentemente, le cause di questo comportamento risultano altrettanto comuni. Scopriamo insieme qualcosa in più sull’argomento.

Cause che portano il cucciolo di cane ad inseguire le ombre

Abbiamo già capito che un cucciolo di cane che insegue le ombre, è un cucciolo che sta sviluppando un comportamento ossessivo compulsivo. Ma come mai il nostro piccolo fa proprio questo? Le ipotesi a riguardo si ricollegano tutte alla stessa questione: un mix di stress e frustrazione.

A cosa sono dovuti lo abbiamo già anticipato. Ma soprattutto nel caso del cane che insegue le ombre, c’è qualcosa da approfondire. Se Fido è costretto ad inseguire qualcosa che potremmo considerare anche inesistente, è perché si sente molto solo.

Soprattutto da piccolo ha bisogno di giocare e di relazionarsi. Stare chiuso in casa non aiuta per niente e ancora meno essere solo. Così, nei momenti di noia assoluta, inventerà lui un gioco. Inseguirà l’ombra della tenda che si muove, dell’uccellino che passa davanti la finestra o quella di qualsiasi oggetto possa muoversi.

cucciolo aspetta il suo padrone

Soprattutto se abituato a stare solo per davvero tanto tempo, inizierà a fare questo gioco anche in nostra presenza. Questa azione per lui è diventata abituale e non vedrà motivo di smettere. Per quanto riguarda noi, invece, dobbiamo iniziare a cambiare qualcosa.

Per quanto il cucciolo non se ne accorga, questo suo comportamento non è poi così positivo. Dobbiamo intervenire e fare quello che è in nostro potere per migliorare le condizioni psichiche del nostro piccolo amico a quattro zampe.

Possibili soluzioni

Prima di parlare delle possibili soluzioni da adottare, dobbiamo specificare che le tempistiche sono molto importanti. Intervenire su un cucciolo che presenta comportamenti ossessivo compulsivi da poco tempo, sicuramente richiederà meno sforzo che su uno che da anni li manifesta.

Accorgersi subito di determinate anomali, aiuta ad intervenire altrettanto presto, evitando particolari complicazioni.

Quindi, è fondamentale che ogni tanto ci fermiamo a osservare il nostro cucciolo. Se qualcosa non va, è il caso di intervenire il prima possibile. Se Fido insegue le ombre, certamente ce ne accorgiamo.

Quando lo vediamo, poniamoci qualche domanda: il cucciolo sta abbastanza tempo fuori casa? Rispettiamo sempre gli orari delle passeggiate? Almeno una volta a settimana lo portiamo al parco e giochiamo con lui?

cucciolo di cane insegue le ombre

Nella maggior parte dei casi, le risposte saranno negative. Così, pian piano, inizieremo a capire quale sia il vero problema di Fido. Purtroppo è la nostra mancanza. Il cane on è autosufficiente e ha bisogno che noi gli stiamo accanto in ogni situazione, sia nel caso di divertimento che in altri avvenimenti della sua vita.

Approfondiamo adesso l’argomento, utile, ma delicato, delle passeggiate e dell’attività fisica come valvola di sfogo dallo stress. Sembrerà strano, ma la giusta combinazione di questi due fattori può fare davvero dei miracoli inaspettati. Vediamo un po’ insieme di cosa si tratta.

Attività fisica e spazi più grandi sono necessari

Quando prendiamo un cane, sappiamo benissimo che avrà delle necessità e che avrà bisogno della nostra presenza. Spesso, infatti, tendiamo a dire che se non siamo in grado di assicurare tempi, spazi e attenzioni al cucciolo, allora ancora non è il momento di averne uno.

Accorgersi troppo tardi di alcune mancanze, può essere davvero un grosso problema. Spazi in cui muoversi, compagnia e movimento fisico sono solo alcune delle componenti fondamentali della vita di Fido.

Non possiamo davvero immaginare di tenerlo chiuso in una stanza per ore. Così, se dovesse iniziare a manifestare segni di stress eccessivo o frustrazione, bisogna correre ai ripari. Dobbiamo fare in modo che il cane abbia le sue libertà.

cagnolino si rilassa all'aperto

Questo non significa eccedere, ma semplicemente tener conto di quello che possa servire al cucciolo per stare bene. Delle passeggiate regolari, una corretta attività fisica e un po’ di tempo passato insieme, sono un buon punto di partenza per poter far fronte ad eventuali problematiche.

Inoltre se notiamo dei comportamenti eccessivamente strani, non sottovalutiamoli. Se il cucciolo di cane insegue le ombre, se fa avanti e indietro per casa senza sosta o se inizia a mostrare tendenze aggressive, è bene intervenire il prima possibile.

Perdere troppo tempo o sottovalutare e ignorare il problema, potrebbe solo aggravare la situazione. Per cui, non esitiamo in caso a chiedere consiglio almeno al veterinario. Proprio lui, saprà indicarci la strada giusta da percorrere, consigliandoci magari qualcosa da fare o qualcuno di più esperto da contattare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati