Cucciolo di cane prova a salvare la sua papera giocattolo dentro una piscina

Questo cagnolino rischia di cadere in piscina per salvare la sua amata papera gialla

Possiamo dividere in due grandi gruppi i cani, ci sono cani a cui piace l’acqua e altri che non la sopportano. Non si capisce perché appartengono ad un gruppo oppure ad un altro, ciò che cambia é che alcuni cani amano alla follia l’acqua e altri invece la odiano. Questo cucciolo di cane non sembrerebbe ami l’acqua, ma senza alcuna paura prova a salvare il giocattolo.

In queste immagini così tenere possiamo vedere il cagnolino su di un materassino che galleggia in piscina. Da lontano guarda il suo giocattolo, una papera gialla a cui è particolarmente affezionato. Ha paura di perderla, di non poterci giocare più, quindi decide di avvicinarsi ad ogni costo. Si sporge dal materassino, allungando una zampa in acqua. La spinge forte per avvicinarsi al giocattolo, anche se con molta fatica. Dopodiché rimette la zampa destra sul materassino sporgendo poi la sinistra, essendo molto intelligente capisce che in questo modo riesce a direzionare il materassino. Infatti dopo aver insistito tante volte riesce a raggiungere il suo obiettivo, recuperare la sua amata papera gialla.

LEGGI ANCHE: Bronte, cucciolo di Lupo Cecoslovacco viene smarrito, il cagnolino ha 6 mesi e risponde al nome di Vlad

In queste immagini abbiamo visto come il cucciolo di cane prova a salvare il giocattolo, un oggetto del tutto comune, ma molto importante per lui.
Ai cani da salvataggio si insegna a ragionare in questo modo, sostituendo però degli oggetti comuni con le persone reali, in carne ed ossa. Ogni giorno i nostri amici a quattro zampe mettono a repentaglio la loro vita per salvare quella degli altri insegnandoci anche oggi una lezione importantissima!

LEGGI ANCHE: Cane lasciato legato fuori da un rifugio: un bigliettino informa i soccorritori che è malata e deve essere soppressa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati