Cucciolo lasciato in auto mentre la famiglia si diverte nell’acquario

Non viviamo in un mondo ideale, Purtroppo ancora oggi, nella vita di tutti i giorni, siamo testimoni di atti che lasciano perplessi. A volte a subire questi atti sono i nostri cari amici cani, che non possono fare nulla per evitare ciò.

cane-acquario

Costretti a subire le conseguenze di decisioni altrui, spesso folli e senza logica, sconsiderate azioni che provocano solamente indignazione negli occhi di chi guarda. Nel bel mezzo di queste spiacevoli situazioni risalta sempre chi cerca di fare del bene.

La doverosa premessa infatti anticipa la storia che ha luogo in Inghilterra, precisamente nei parcheggi dell’acquario Marine Life Sanctuary of Scarborough. Qui un cane ha visto andare in frantumi le sue speranze di passare una splendida giornata.

cane-acquario-auto

Perché mentre la sua famiglia è entrata per godersi le varie meraviglie che offre l’acquario, il cane è rimasto, ovviamente non per sua volontà, chiuso in auto. Sotto un sole cocente, atipico della zona, qualcuno fra gli addetti ai lavori si è accorto della situazione.

Gli altoparlanti presenti nel parco hanno annunciato il fatto ma della famiglia, nel parcheggio, nessuna traccia. Così gli addetti hanno pensato bene di spruzzare un po’ d’acqua per rinfrescare momentaneamente il cane.

Gli agenti, allertati in precedenza, sono arrivati per mettere la parola fine alla vicenda e quando stavano per agire, il colpo di scena. La famiglia è ritornata sul luogo e ha liberato il cane imprigionato nella soffocante vettura.

cane-acquario-famiglia

Ad intervenire per condannare la vicenda ci ha pensato la nota organizzazione Royal Society for the prevention of Cruelty to Animals. L’RSPCA ha ricordato come sia grave lasciare un cucciolo dentro un’auto sotto il sole cocente, con un finestrino socchiuso.

Inoltre l’organizzazione ricorda di denunciare sempre situazioni simili, in quanto le vite degli animali vittime di tali gesti vengono poste a serio rischio.

cane-acquario-rspca

La responsabilità, è questa la parola magica; responsabilità che alcuni non possiedono quando decidono di adottare un cane. Speriamo che eventi del genere non si ripetano in futuro.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati