Cucciolo regalato dalla figlia alla madre per salvarla dalla solitudine

Una ragazza ha regalato un tenerissimo cucciolo di cane alla sua mamma sola da troppo tempo

cucciolo in braccio a una donna

La storia di oggi ha tanti protagonisti: una madre, una figlia, un cucciolo di cane e la solitudine.

Come ben sappiamo da tempo, il coronavirus ha provocato tanti problemi anche a tutti quegli anziani che durante la quarantena sono rimasti praticamente da soli per diverse settimane.

Cucciolo regalato dalla figlia alla madre per salvarla dalla solitudine

E’ sicuramente il caso di questa signora anziana che per molto tempo non ha ricevuto nessuna visita dai membri della sua famiglia.

Sua figlia ha così avuto tutto il tempo per organizzarle una sorpresa coi fiocchi e per alleviare la sua tristezza causata dalla solitudine le ha regalato un cucciolo di cane.

Un dolce cagnolino che sicuramente allieterà le giornate di questa donna sola da troppo tempo.

E se è pur vero che la quarantena ha provocato un aumento delle domande di adozioni per i motivi più disparati, è anche vero che questa richiesta sia stata più che legittima.

Cucciolo regalato dalla figlia alla madre per salvarla dalla solitudine

Ovviamente la reazione dell’anziana signora è stata emozionante e bellissima. Non appena si è accorta del cagnolino non è riuscita a mantenere la felicità.

L’amicizia fra la signora e il cagnolino è stata immediata. Entrambi adesso sanno di poter contare l’una sull’altro e che la solitudine non sarà più un problema.

Davanti a loro ci sono tanti anni di gioia, di scoperte e di tanto divertimento. Lo sa bene la signora, ma dalla felicità del cagnolino sembra che lo sappia bene anche lui.

Dopotutto gli aspetti positivi che scaturiscono accogliendo un animale in casa sono molteplici e questa ragazza ha preso la giusta decisione.

E deve essersene resa conto anche lei vedendo la reazione della madre quando ha preso in braccio il suo nuovo cagnolino.

Cucciolo regalato dalla figlia alla madre per salvarla dalla solitudine

Se anche voi vi siete commossi, augurate insieme a noi una buona vita a questo cagnolino che ha trovato una famiglia che gli darà tutto quello che merita. Un’altra storia a lieto fine per voi, quella del Labrador Hiro che ha salvato un pappagallo ferito.