Degli escursionisti incontrano un cane in montagna e restano stupiti leggendo il messaggio scritto sulla targhetta del suo collare

Gli escursionisti pensavano che quel meraviglioso cane si fosse perso, ma non era affatto così

Tempo fa, la tipica passeggiata in montagna che un uomo compie di solito con la sua compagnia di amici escursionisti, è stata alterata dalla presenza di un cane tanto simpatico quanto solo, che si unì a loro a metà del cammino.

All’inizio l’uomo si preoccupò vedendo il cane così solo in una zona desolata. Tuttavia, il messaggio scritto sul suo collare lo tranquillizzò.

Scott Brown collabora con una organizzazione senza fini di lucro che si chiama “Recupero più in là del paradigma”, che si occupa di aiutare persone che stanno lottando per vincere i loro problemi con droga e alcohol.

Durante la loro ultima escursione, realizzata presso la zona delle cascate di Tenerife, vicino North Bend (Washington) il gruppo di escursionisti si imbatté in un cane nero.

persone fanno escursioni accompagnate da un cane

In un primo momento il cane rimase ad alcuni metri di distanza dal gruppo, ma quando le persone iniziarono a camminare l’animale decise di andare con loro.

Il quattro zampe iniziò ad essere molto amichevole con il gruppo e Scott iniziò a preoccuparsi, pensando che forse era un randagio o si era perso.

A un certo punto uno degli amici di Scott si accorse che aveva una targhetta attaccata al collare, sulla quale erano incisi diversi messaggi.

Uno di questi messaggi diceva: “Ciao, sono Smokey. Vivo qui vicino, quindi per favore non mi portare via. A volte mi piace seguire gli escursionisti.”

Dall’altra parte della targhetta a forma di osso si poteva leggere: ” Non ti preoccupare, quando mi stancherò tornerò a casa da solo. La mia famiglia mi vuole molto bene. Grazie per esser stato gentile con me!”

targhetta del cane incontrato in montagna

Fu così che Scott e suoi amici si tranquillizzarono e poterono continuare la passeggiata con Smokey.

Il cane li accompagnò per tutta l’escursione. Quando tornarono indietro, dopo qualche ora, proprio nel punto dove l’avevano incontrato, Smokey si diresse verso un altro sentiero e mugolò qualcosa, quasi come se avesse voluto salutarli.

È tornato a casa sua, suppongo”. Commentò Scott.

Ti è piaciuta questa storia? LEGGI ANCHE: La Palma, Canarie: il salvataggio di due cuccioli in pericolo di vita a causa dell’eruzione di un vulcano (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati