Dream Corgi, il cane che ha realizzato il sogno di un bambino malato

La storia del cane Dream Corgi

Si chiama Dream Corgi il cane protagonista della storia di oggi ed è un quadrupede che, seppur in maniera involontaria, ha fatto davvero molto per il suo nuovo padroncino.

Raccontiamo spesso dello speciale legame che si crea tra i nostri amici a quattro zampe e i bambini.

Dream Corgi, il cane che ha realizzato il sogno di un bambino malato

Come dimostra la storia di Ralph, il cane rapito e ritrovato grazie al volantino disegnato da un bambino.

E la storia di oggi parla ancora di un bambino e di un cane. Il bambino si chiama Jhonny Martin ed è un tredicenne che dalla vita non ha ricevuto grandi regali.

Malato di cancro, il piccolo ha dovuto sopportare tantissime sofferenze ed sta affrontando un percorso di cure davvero molto lungo.

Dream Corgi, il cane che ha realizzato il sogno di un bambino malato

Un percorso di cure che lo ha tenuto per moltissimi giorni al Children’s Hospital di Chicago. Qui, durante le sue tante sedute di chemioterapia, aveva solo una cosa da fare: guardare fuori dalla finestra.

E il caso ha voluto che da quella finestra Jhonny potesse vedere un campo attrezzato per i cani.

E così, giorno dopo giorno, è cresciuto in lui il desiderio di avere un amico a quattro zampe tutto per sé.

Dream Corgi, il cane che ha realizzato il sogno di un bambino malato

Poco prima di entrare in sala operatoria per sottoporsi ad un delicatissimo intervento, Jhonny ha espresso il suo desiderio: se tutto fosse andato bene, avrebbe voluto un cane tutto suo per festeggiare.

E non un cane qualsiasi, Jhonny voleva un Corgi. Per fortuna, tutto è andato per il meglio. Il bambino ha superato molto bene il delicato intervento e piano piano è iniziata la sua fase di guarigione.

E per festeggiar il suo primo mese di remissione dal cancro, il piccolo ha ricevuto un regalo davvero speciale.

Dream Corgi, il cane che ha realizzato il sogno di un bambino malato

Nella sua vita è arrivato Dream Corgi, il cane bianco e nero destinato a diventare il suo migliore amico a quattro zampe.

I genitori del piccolo hanno raccontato che la sua gioia è stata incontenibile. Adesso Jhonny è decisamente più felice e forse ,grazie alla presenza del suo nuovo amico, sarà più facile continuare il suo difficile percorso di cure.

Prodotti Consigliati dalla nostra Redazione: