Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina dispersa

La storia di Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina scomparsa, dispersa in un campo di mais negli Stati Uniti

Cane che salva una bambina dispersa

La storia di Fat Healt è la storia di un cane eroe al quale una bambina deve la vita. È una di quelle storie in grado di farci capire l’importanza che i nostri amici a quattro zampe possono avere nella nostra vita.

Perché oltre a tutti i benefici e i privilegi di vivere con un cane, molto spesso questi animali possono letteralmente salvarci la vita. E la bambina protagonista di questa storia lo sa bene.

Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina dispersa

Remy Elliot è una bambina di 5 anni che vive insieme ai suoi genitori e al cane Fat Healt vicino a Qulin, nella contea di Butler, negli Stati Uniti. Una bambina che, come detto, deve la vita proprio al suo amico a quattro zampe.

Perché qualche giorno fa, mentre stava giocando, Remy si è allontanata troppo da casa, fino a perdersi. La piccola, infatti, dopo aver camminato a lungo, non è stata più in grado di ritrovare la via di casa.

Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina dispersa

Ad accorgersi della sua scomparsa è stata la madre di Remy, Timber Merritt. In un primo momento, la donna ha pensato che sua figlia si fosse allontanata di poco e si è messa a cercarla da sola. Ma, quasi subito, ha capito che la situazione era decisamente più grave.

E così la madre della bambina ha chiamato i soccorsi, denunciando la scomparsa della figlia. Immediatamente sono iniziate le ricerche, da parte sia delle forze dell’ordine che dei volontari, che sono accorsi numerosissimi.

Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina dispersa

 

Insieme a tutte queste persone, anche Fat Healt, il cane eroe protagonista della storia, si è messo a cercare la sua migliore amica umana. E, incredibile a dirsi, è stato proprio lui a ritrovarla.

Dopo 12 ore dalla scomparsa, infatti, i volontari hanno sentito il cane abbaiare incessantemente. È stato lo zio della piccola, un uomo di nome Quinlin, a raggiungere per primo Fat Healt.

Fat Healt, il cane eroe che ha salvato una bambina dispersa

Qui, la bellissima scoperta. Il cane aveva ritrovato Remy che, visibilmente stremata, stava dormendo. Una vicenda che si è conclusa nel migliore dei modi e che, ancora una volta, ci fa capire quanto importanti siano i nostri amici a quattro zampe.