Forlì, abbandono del cane nel centro commerciale ripreso dalle telecamere

Ci risiamo, un’altra volta, l’ennesima di una lista interminabile, un altro cane abbandonato, questa volta in un centro commerciale. Ci troviamo a Forlì, qui un cane ha dovuto subire uno dei più grandi torti che si possa immaginare.

forlì-centro-commerciale

Il cane era legato ad un palo, non poco lontano dalle varie vetrine dei negozi, perfettamente visibile da tutti ma nonostante tutto trascurato. In molti, probabilmente, avranno pensato a tutto meno che si trattasse di un cane abbandonato.

Fortunatamente, nel via vai delle persone dinnanzi al cane, una ragazza si è fermata, ed ha aspettato del tempo prima di prendere una decisione. Quando la donna notò la completa assenza dei proprietari sciolse il cane dal palo.

Insieme all’animale, la ragazza ha fatto varie volte il giro del centro commerciale, nella speranza che il cane trovasse i suoi proprietari. Vani sono stati tutti i tentativi; la situazione si fece sempre più chiara agli occhi della ragazza.

forlì-cane-triste

Le telecamere di sicurezza hanno però ripreso i precisi istanti nei quali il cane è stato abbandonato. Le immagini parlano chiaro, due persone, scese dall’auto, hanno cominciato a guardarsi intorno, studiando la zona prima di compiere l’atto.

Ciò che reca un po’ di sollievo è sapere che il cane, al momento del ritrovamento, era provvisto di microchip.

forlì-cane

È stato possibile quindi rintracciare l’uomo al quale è intestato il cane; sarà la procura a dare l’esito finale alla vicenda.

Un canile della zona è stato contattato per ospitare temporaneamente il cane, almeno durante questi giorni, in attesa di un verdetto. Un veterinario ha fatto i dovuti accertamenti senza riscontrare, fortunatamente, nessun problema di salute.

forlì-abbandono

Sappiamo con certezza che il cane, al termine dei procedimenti giudiziari, troverà una nuova casa. Qualcuno lo adotterà e quel qualcuno donerà al cane la più grande delle gioie, una famiglia sulla quale contare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati