Foto del cane rubate, tramite manifesto prega la loro restituzione

Foto del cane rubate, tramite manifesto prega la loro restituzione, le strazianti parole che hanno commosso tutti

Questa che racconteremo è una storia davvero triste, straziante e anche beffarda, perché parla della inappropriata sottrazione di materiale contenente gli ultimi scatti di un cane prima della sua scomparsa da parte di un ladro.

uomo-incappucciato

La storia si svolge in terra canadese, per la precisione a Toronto, qui l’uomo vittima della rapina ha voluto compiere un gesto davvero triste, non per l’azione in se ma per quello che rappresenta.

Infatti l’uomo in questione ha appeso per le strade della città dei manifesti, o meglio delle lettere, nelle quali è presente la supplica di restituire almeno le foto del cane appena scomparso.

Qualcuno ha trovato questi manifesti e gli ha scattato una foto, pubblicandola in seguito su Facebook, ricevendo immediatamente, questione di poche ore, un incredibile riscontro mediatico.

foto-facebook

La foto pubblicata dall’utente ha raggiunto più di 40 mila condivisioni, una vera enormità, per non parlare della moltitudine di commenti con dei pareri diversi per certi aspetti ma identici nella sostanza, col l’apprensione e il rammarico generale.

Nella lettera che l’uomo ha scritto non c’è una singola parola che possa smentire l’incredibile tristezza provata da lui, sia come essere umano che come precedente proprietario di un cane.

In alcuni passaggi si può notare il disinteressamento totale nei confronti dei soldi e dei gioielli sottratti, la noncuranza dei beni materiali, ma fortissimo è l’attaccamento a quelle foto digitali che potrebbero rappresentare il nulla per qualcuno, quando invece rappresentano tutto per il pover’uomo.

foto-cane

Non possiamo immaginare l’angoscia e la tristezza dell’uomo nel perdere tale materiale, i ricordi di un cane che si è spento recentemente, che si è sicuramente amato, svaniti nel nulla, persi fra le mal intenzioni di un ladro che deve dimostrare solamente una cosa per redimersi.

Deve assolutamente restituire quelle foto, noi speriamo che lo faccia, non tanto per cancellare un gesto che resta e rimarrà vile nelle menti altrui, ma per non aggravare la situazione di un uomo che ha perso ben due volte in questa triste storia, non ci rimane che sperare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati