Francavilla al Mare: un cane ha salvato la sua proprietaria vittima di un’aggressione

Arriva da Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, la notizia di un cane che ha letteralmente salvato la vita alla sua proprietaria.

Raccontiamo spesso di vicende in cui i nostri amici a quattro zampe si travestono da eroi, pronti a correre in nostro aiuto.

Cane che guarda da un balcone

Come i tanti cani da soccorso in mare che quest’estate si sono distinti per il loro operato di fondamentale importanza, salvando tantissime vite. O i cani che lavorano con le squadre di ricerca per trovare i dispersi in seguito a dei disastri naturali.

Ma il cane protagonista della vicenda di Francavilla al Mare non è come questi quadrupedi. Non lavora in nessuna squadra di soccorso, non ha mai ricevuto nessun addestramento per aiutare gli umani.

Ha solo tirato fuori il suo istinto di protezione nei confronti della sua migliore amica umana, salvandole letteralmente la vita. Ha dimostrato, ancora una volta, che possiamo davvero sempre contare sulla fedeltà e sulla protezione dei nostri amici a quattro zampe.

Cane che guarda fuori dalla finestra

Come detto siamo a Francavilla al Mare, un comune di poco più di 25mila anime in provincia di Chieti.

È qui che il cane protagonista di questa vicenda vive insieme alla sua proprietaria, una ragazza di 33 anni. La vittima della vicenda è proprio lei e, come detto, deve la sua vita al suo migliore amico a quattro zampe.

Cane che guarda in alto

La ragazza si è infatti ritrovata a fare i conti con un uomo che non aveva mandato giù il suo rifiuto. Stando alle prime ricostruzioni, il 28enne accusato di tentato omicidio, avrebbe agito proprio in seguito ad un movente di tipo passionale.

Dopo aver ricevuto l’ennesimo rifiuto da parte della vittima, il 28enne avrebbe scavalcato il cancello dell’abitazione della ragazza e si sarebbe scagliato su di lei con un coltello.

Sono state ben 12 le coltellate che l’uomo ha inferto sul corpo della ragazza. E, probabilmente, senza l’intervento del cane sarebbero state molte di più.

Cane che osserva

Il Pastore Abruzzese della ragazza, infatti, sarebbe intervenuto attaccando l’uomo, impedendogli così di finire il suo operato. Il cane è riuscito a ferire l’aggressore sia alla testa che alle mani.

Adesso la ragazza si trova in ospedale e le sue condizioni sono ancora molti gravi. L’uomo è stato arrestato e adesso dovrà rispondere delle accuse di tentato omicidio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati