Gigia, la cagnolina di Luciana Littizzetto si è spenta

Gigia, la cagnolina di Luciana Littizzetto si è spenta e l’attrice ha voluto salutarla con un post commovente sul suo profilo Instagram. La cagnolina era stata adottata da lei circa 10 anni fa, dopo essere stata trovata in autostrada. Ecco la sua storia raccontata proprio da Luciana Littizzetto.

luciana-littizzetto

Siamo abituati a vedere Luciana Littizzetto sempre sorridente e allegra ma stavolta sul suo viso man ca il sorriso. L’attrice comica ha perso la sua migliore amica Gigia, una cagnolina che viveva con lei da quasi 10 anni. A dare la triste notizia è stata lei stessa con un post sul suo profilo Instagram che esprime il grande dolore che prova:

“Non ci sei più. E nemmeno io. Gigia tesoro mio”.

luciana-gigia

L’attrice comica aveva raccontato a dicembre del 2015 in un articolo postato suo suo blog Cicapui la storia di Gigia e del suo ritrovamento. Luciana Littizzetto, 54 anni, aveva trovato Gigia sull’autostrada che porta da Milano a Rho, dove si stava recando per girare uno spot pubblicitario per un supermercato. Luciana Littizzetto ricorda proprio quei momenti:

“Era spaventatissima povera cagnina e si dannava l’anima per difendersi. Una volta portata in camerino è cominciato il toto Gigia. Chi la vuole? All’inizio tutti disponibili. Lo dico ad un mio amico, magari a mia sorella, ti faccio sapere se a mia nonna… Io avevo già un altro cane, Alì bau bau, già vecchierello e anche lui del canile, non ero tanto dell’idea”.

luciana-cane

Poi aggiunge, spiegando il motivo per cui l’aveva portata a casa sua. Aveva l’intenzione di offrirle uno stallo temporaneo in attesa di un eventuale adozione:

“Certo che un minuscolo cane…per giunta con due nasi…come si fa. E così nonostante Davide ringhiasse pure lui l’ho portata a casa. Con la solita scusa. La tengo un po’ di giorni e poi vedo di trovarle un padrone”.

gigia-cagnolina

Ma Luciana Littizzetto non riesce a resistere a lungo al fascino della piccola cagnolina e se ne innamora perdutamente:

“Peccato che dopo qualche ora era lei la padrona indiscussa della casa, abbaiatrice professionista, ringhiatrice da Nobel, morsicatrice a tempo perso”.

gigia

A questo punto mancava solo il nome e Luciana Littizzetto racconta divertita come ha fatto a sceglierlo:

“Io avrei voluto chiamarla Brunetta, viste le dimensioni e soprattutto il carattere. Ma poi avendo lei la fisicità di un topo abbiamo optato per il femminile di Gigio. Gigia. Ed eccola qua”.

Luciana-littizzetto-e-gigia

L’incontro di Luciana Littizzetto con Gigia è stato probabilmente un segno del destino: due anime gemelle che si cercavano e che si sono trovate per caso.

“Sotto la mia scrivania che dormicchia mentre scrivo. Il destino ci ha fatto incontrare. Si, sto parlando di te, Gigione. Lo sai vero? Certo, perché sventoli la coda come il ventaglio di un’odalisca. Vuoi dirmi che mi vuoi bene? Lo so. Anch’io te ne voglio. E non posso neanche sventolare la coda per dirtelo”.

luciana-littizzetto-gigia

Nel suo articolo sul blog Luciana Littizzetto conclude così il suo racconto della storia di Gigia:

“Ma tu mi capisci anche senza parlare. E’ un linguaggio particolare il nostro. Fatto di cuori. Cuori di femmine che battono all’unisono”.

Littizzetto-Luciana-cagnolina-gigia

L’attrice comica ama molto gli animali. Ha anche un gatto che, spesso, fa i dispetti sia a lei che a Gigia: eccolo qui in una foto sul suo profilo Facebook con la didascalia:

“Gigia sull’orlo di una crisi di nervi! Sfrattata dalla sua storica cuccia! #buongiorno un corno #cicapui #gigia #lucianina #miao”

gigia-gatto

Un suo fan aveva commentato sotto in modo scherzoso:

“Tranquilla, son solo prove tecniche, tra poco il gatto si prenderà il tuo letto. E Gigia rientrerà in possesso della cuccia”. ??

Perdere il cane (o il gatto o altri amici animali) è un dolore che può capire solo chi lo ha già provato.

https://youtu.be/KpIDMXgvZAw

I follower di Luciana Littizzetto hanno commentato sotto il suo post dedicato a Gigia. E noi ci uniamo a loro per mandarle un abbraccio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati