Golfo di Napoli. Stavamo facendo un giro in barca quando, all’improvviso, abbiamo avvistato un animale che nuotava verso di noi. Eravamo al largo è non sarebbe potuto arrivare lì da solo. Poche ore dopo abbiamo scoperto cos’era successo 

Alcuni scafisti che si trovavano nel Golfo di Napoli durante queste ultime torride settimane, si sono imbattuti in qualcosa che non pensavano di trovare nel bel mezzo del mare. Si trattava di un cucciolo che arrancava tra le acque, facendo molta fatica a tenere la testa fuori per respirare.

Subito le persone a bordo della barca realizzarono di doverlo aiutare quanto prima, ma non era così semplice: il cane poteva dimostrare un comportamento diffidente oppure, peggio, aggressivo nei confronti delle persone. Poteva essere un randagio, piuttosto che un cane di famiglia che si era perso…

Invece, per fortuna, il cucciolo sapeva che le persone che si stavano avvicinando a lui erano lì solo per aiutarlo. Così, con non poca fatica, riuscirono a farlo avvicinare all’imbarcazione, incitandolo a gran voce. A bordo c’erano anche dei bambini, che contribuirono nel migliore dei modi al salvataggio.

Il padre riuscì ad afferrarlo per la collottola, una volta arrivato abbastanza vicino alla barca: una volta a bordo, il piccolo dimostrò di essere buono come un pezzo di pane, lasciandosi coccolare e confortare dalla madre. La famiglia decise subito di asciugarlo con cura e di dargli da mangiare qualcosa che era avanzato dal loro pranzo.

Solo più tardi scoprirono che il cane era caduto da un aliscafo… quindi era normale che dimostrasse un comportamento così docile e tranquillo, in quanto sperava si trattasse dei suoi proprietari che lo stavano salvando. Fortunatamente, dopo qualche giorno riuscirono a mettersi in contatto con i suoi proprietari, che ormai avevano perso le speranze di ritrovare il loro amico a quattro zampe: quante possibilità ci sono che un cane che cade in mezzo al mare venga salvato per caso da una barca? Decisamente poche ma le persone che lo hanno salvato hanno dimostrato di avere un grande cuore per aver compiuto un gesto così spontaneo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati