Grumpy Dog, il cane più imbronciato di sempre

Oggi vi raccontiamo la storia del cane che è già conosciuto da tutti con un nome molto particolare: Grumpy Dog.

Vi ricordate Grumpy Cat, la gattina alla quale abbiamo dovuto dire addio lo scorso 14 Maggio, che era famosa in tutto il web come la gatta più arrabbiata del mondo?

La storia del cane Grumpy Dog

Con la sua espressione sempre così crucciata, il suo sguardo così arrabbiato, aveva fatto innamorare milioni di persone in tutto il mondo.

Beh, cari amici cinofili, sappiate che esiste anche la versione canina del gatto Grumpy cat che, ovviamente, si chiama Grumpy Dog.

Grumpy Dog è un cane appartenente ad una delle razze giapponesi più famose, la razza Shiba. Oggi ha 13 anni, motivo per il quale potrebbe anche essere giustificato nell’essere così scontroso.

Cane shiba seduto

Chester, questo il vero nome del quadrupede, non ha solo un aspetto che lo fa sembrare perennemente arrabbiato. Stando a quanto dice il suo proprietario, infatti, il cane è davvero molto scontroso.

Fin da piccolo, infatti, ha avuto un carattere davvero molto particolare. Certo, come tutti i nostri amici a quattro zampe ama le coccole, ma senza esagerare.

Cane Grumpy Dog

Chiunque può accarezzarlo, ma solo se lo decide lui. Altrimenti adora starsene per i fatti suoi, proprio come succede agli anziani umani.

A guardarlo, poi, sembra tutto più chiaro. I suoi occhini un po’ a mandorla associati al suo ghigno particolare, gli concedono un aspetto davvero sempre furioso.

Secondo il suo proprietario, Grumpy Dog è un cane che potrebbe avere come secondo nome “dramma“. Anzi, come terzo nome.

Cane che fa una smorfia

Adora fare le sceneggiate per qualsiasi cosa e potrebbe portarti il muso (e che muso!) per giorni per una qualsiasi sciocchezza.

Ovviamente, come spesso succede, Chester è già una star del web. Ha addirittura una pagina Instagram, in cui lo seguono quasi 10mila persone. Ha ancora un po’ di strada da fare per arrivare ai livelli di Grumpy Cat, ma le premesse sono davvero ottime.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati