Gumdrop, il Pitbull entrato nella storia per un’adozione

Questo cagnolone è il primo cane ad essere adottato dopo l'abrogazione di una legge ed è entrato nella storia della sua città

La storia di questo cagnolone di nome Gumdrop è davvero meravigliosa. Lui è entrato nella storia dopo essere stato adottato. Il motivo? Lui è il primo cane ad essere adottato dopo che hanno abrogato la legge che è rimasta in vigore per tantissimi anni!

Tutto ciò è accaduto a Denver, in Colorado. Nel 1989, infatti, è arrivata l’approvazione di una legge che vietava i Pitbull perché considerati razze pericolose. Perciò Gumdrop e i suoi simili non potevano avere una famiglia per sempre.

pitbull

Ma qualche anno fa, il 64,5% delle persone ha votato contro questa legge. Perciò la città di Denver ha dovuto mettere fine a questa norma! La maggior parte delle persone ha votato a favore della fine della legislazione che impediva il possesso e l’adozione della razza.

Per la prima volta dopo così tanti anni, Gumdrop ha trovato una casa per sempre dopo che una famiglia ha deciso di prendersi cura di lui. Fortunatamente per il cagnolone, non ha dovuto aspettare molto prima di trovare i suoi umani.

Infatti, non appena Kyle ha visto una sua foto sui social, ha capito che doveva andare al rifugio per adottarlo. “Siamo così entusiasti di celebrare la prima adozione di Pitbull dalla nuova ordinanza sulla razza!”, hanno scritto i volontari del rifugio in un post sui social!

Ma Gumdrop non era l’unico a non poter essere adottato. Infatti, anche altre razze erano soggette a restrizioni ma ora possono essere tenute come animali domestici. Queste razze sono: l’American Staffordshire Terrier e lo Staffordshire Bull Terrier. Adesso, prima di adottare, i proprietari devono richiedere un apposito permesso.

famiglia

Questo è un passo davvero importante per Denver e grazie all’abrogazione della legge, Gumdrop è entrato nella storia. Ma soprattutto, ha trovato la felicità che tanto aspettava e che tanto meritava. Insomma, niente poteva andare meglio di così per lui. Ora non è più solo!

LEGGI ANCHE: Veterano si precipita nel burrone per salvare un cucciolo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati