I cani hanno il senso del gusto? Sentono i sapori?

Cosa piace ai nostri amici a quattro zampe? Scopriamo insieme se i cani hanno il senso del gusto e come sentono i sapori

I cani hanno il senso del gusto? Sentono i sapori?

Una della domanda che ci poniamo più spesso e se i cani hanno il senso del gusto. Che sono degli inguaribili golosi questo è appurato, basta infondo guardare quegli occhi così teneri e apparentemente pietosi per capire che vorrebbero spazzolare tutto ciò che c’è sulla nostra tavola.

Ma cosa piace davvero ai nostri amici a quattro zampe? E in che modo funziona il loro senso del gusto? Scopriamolo insieme.

I cani hanno il senso del gusto? Sentono i sapori?

Degustazioni

Quali sono le preferenze alimentare dei cani? È interessante scoprire in che maniera funziona il senso del gusto del nostro cucciolo a quattro zampe per capire cosa gli piace, cosa potrebbe mangiare e in caso incoraggiarlo.

A differenza dei gatti sappiamo bene che i cani hanno molto meno vizi a livello alimentare, loro sì, mangerebbero qualsiasi alimento, anche quelle cose apparentemente poco appetitosi, come i calzini e le palline da tennis.

I cani hanno papille gustative?

Assolutamente sì. I cani hanno circa un sesto del numero di papille gustative degli umani. Quindi,  cosa rende esattamente le cose gustose per i cani? In che modo stabiliscono se una cosa per loro può essere davvero deliziosa?

I cani hanno il senso del gusto? Sentono i sapori?

I cani possono assaggiare cose che sono amare, salate, dolci e aspre, ma si scopre la cosa che li fa a avvicinare a un determinato argomento è l’odore. L’olfatto infatti è uno dei sensi più sviluppati nei nostri cuccioli, ecco perché il cane deve sempre odorare tutto. Se qualcosa ha un buon odore per un cane, probabilmente lo azzannerà senza riserve. Dopo un paio di morsi, anche la consistenza o il gusto potrebbero avere un ruolo.

Cosa piace mangiare ai cani?

La maggior parte dei cani ama una varietà di sapori molto diversi tra loro, e la loro curiosità li spinge ad accettare prontamente nuovi cibi, ma alcuni cani sembrano avere preferenze.

I cani hanno il senso del gusto? Sentono i sapori?

Molto dipende anche dall’educazione alimentare dei primi anni di vita. Se al cucciolo ad esempio è stata offerto una varietà di alimenti (compresi quelli secchi e in scatola) all’inizio, potrebbe essere più propenso a provare cibi diversi da adulto. Il cibo in scatola emana un aroma più forte ed è quindi a volte più allettante per i palati più esigenti.

Dolci, che passione

Come accade alla maggior parte dei mammiferi, i cani hanno un debole per i dolci (non è così per i gatti). Tuttavia, ai cani non piacciono i cibi salati. Il sale è essenziale nella dieta, anche se è meglio non esagerare, ma non aumenta l’appetibilità di un alimento per i cani.

Queste preferenze possono anche avere un ruolo nella selezione dei cibi, ma non spiegano ancora perché ai cani piaccia mangiare i calzini!