I cani possono mangiare i chiodi di garofano?

Cibi tossici e consentiti per fido. I cani possono mangiare i chiodi di garofano?

I nostri adorabili amici a quattro zampe amano il nostro cibo, probabilmente, anzi sicuramente più di quanto gradiscono il loro. E così ci ritroviamo ogni volta che portiamo qualcosa a tavola, lo sguardo di fido fisso su di noi in attesa che qualcosa magicamente caschi dalle nostre mani.

Discorso a parte meritano i dolci, se avete un cane particolarmente goloso, non vede l’ora di strapparvi un morsetto da quelle deliziose torte preparate dalle vostre mani. A proposito di dolci, tra spezie e ingredienti magici per le ricette autunnali e invernali ci sono anche i chiodi di garofano. Viene quindi spontaneo chiederci se i cani possono mangiare i chiodi di garofano, scopriamolo insieme.

I cani possono mangiare i chiodi di garofano?

Spezie e chiodi di garofano

Anche se preparati con le nostre mani, spezie presenti nei dessert popolari in autunno, tra cui la noce moscata , non sono sempre sicure per l’uso con i cani.

Ma i cani possono mangiare chiodi di garofano? Sono sicuri da usare come spezia negli alimenti somministrati ai cani? In questo articolo, esploreremo brevemente alcune importanti considerazioni per proteggere il tuo cane dai potenziali effetti dei chiodi di garofano.

I cani possono mangiare chiodi di garofano?

La risposta, purtroppo per i nostri cuccioli a quattro zampe è negativa. No, i cani non dovrebbero mangiare chiodi di garofano o cibi che li contengano. La motivazione è data dal fatto che i chiodi contengono un composto chiamato eugenolo, che è noto per essere tossico nei gatti, causando problemi al fegato.

I cani possono mangiare i chiodi di garofano?

Potrebbe anche mettere a rischio anche i cani, ma si ritiene che gli effetti siano meno gravi. Alcune fonti suggeriscono addirittura che i chiodi di garofano non sono poi così pericolosi per i cani, ma raccomandiamo comunque di non esporre al rischio il vostro cucciolo a quattro zampe.

Perché i cani sono attratti dai chiodi di garofano?

I chiodi di garofano possono aggiungere un sapore delizioso ai dessert, come pane alla zucca o torta di zucca , altri prodotti da forno, tè e altro, soprattutto con l’arrivo dell’autunno.

I cani possono mangiare i chiodi di garofano?

Ma nonostante il loro sapore unico e accattivante, i chiodi di garofano non sono necessariamente sicuri per i nostri amici cani. I chiodi di garofano possono presentarsi in una varietà di forme, come i semi o la polvere. Indipendentemente dalla forma del chiodo di garofano, tuttavia, è importante prestare estrema attenzione ed evitare di esporre il cane a cibi che contengono questo ingrediente.

I rischi per il cane

Poiché l’aumento dell’uso dei chiodi di garofano è abbastanza abituale è opportuno prestare attenzione per non mettere a rischio gli animali domestici. In particolare nell’ultimo periodo è aumentato l’utilizzo dell’olio di chiodi di garofano, usato per aiutare a trattare e prevenire problemi respiratori nell’uomo.

Prestate attenzione però, questo olio essenziale in presenza del proprio cane potrebbe effettivamente mettere il proprio animale domestico a serio rischio. Fate attenzione al fatto che fido non si avvicino a questo olio e che non lo ingerisca, in caso contrario rivolgetevi subito al vostro veterinario per prevenire qualsiasi danno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati