Il cane ha mangiato gel di silice: che cosa si può fare?

Cosa succede e cosa si deve fare se il cane ha mangiato gel di silice; preservare la salute del cane richiede parecchia attenzione

Quando si prende un cane, è importante che prestiate molta attenzione a tutto ciò che fa; se il cane ha mangiato il gel di silice, è necessario prendere qualche accorgimento.

La salute del cane è importante e riuscire a prevenire o a limitare i danni causati da alcuni atteggiamenti del peloso, può perfino salvargli la vita.

gel

Cos’è il gel di silice?

Quando si parla del gel di silice si fa riferimento al biossido di silicio, un composto che normalmente si trova in natura; è infatti possibile trovare questo composto nella sabbia, la principale fonte del biossido di silicio. Tuttavia anche il quarzo e il vetro possono contenere questo gel. Quando la silice viene trattata e pulita perde il grado di tossicità sia per l’uomo che per i cani.

cane bianco e nero

Il gel di silice è possibile anche ritrovarlo in bustina in mezzo ad oggetti nuovi, vestiti o scarpe, perché riesce a proteggere i prodotti dall’umidità, visto che il 30% del suo peso è caratterizzato da acqua. Anche se il gel trattato non è tossico, è comunque importante restare vigili, soprattutto nel caso in cui il cane ha mangiato il gel di silicio.

Cosa succede se il cane lo mangia?

Se il cane ha mangiato il gel di silicio, la prima cosa da fare è quella di non agitarsi; bisogna comprendere infatti la provenienza del sacchetto di gel. Se questo infatti si dovesse trovare in un prodotto alimentare, allora potete stare tranquilli perché risulta completamente assente il grado di tossicità.

cane che si corica

Tuttavia se il gel ingerito è stato confezionato insieme a pillole, fertilizzanti chimici, farmaci o altri materiali, in genere pericolosi, è necessario che contattiate immediatamente il veterinario. È possibile infatti che si presenti la seguente sintomatologia:

  • Vomito
  • Feci molli
  • Disidratazione
  • Possibile blocco intestinale causate dal sacchettino o dai granuli

Cosa fare in caso di soffocamento?

Se doveste notare che il cane ha mangiato gel di silice e sta soffocando, fate tutto ciò che è necessario per liberarlo dall’ostruzione. Aprite quindi la mascella di Fido e con le dita, o con un cucchiaio, cercate di togliere l’ostruzione presente nella gola del cane. Nel caso in cui dovesse essere necessario, praticate la manovra di Heimlich, facendo pressione sulla pancia, verso l’interno. Nel caso in cui il vostro cane dovesse essere di taglia piccola, la pressione da fare, deve essere decisamente più delicata, rispetto che ad un cane di taglia medio grande.

cane che corre

In definitiva ecco cosa succede se il cane ha mangiato il gel di silice; per qualsiasi altra informazione o dubbio è necessario che contattiate il vostro veterinario. Questi potrà non solo essere più specifico, prendendo in considerazione una serie di fattori quali età, stato clinico e provenienza del gel di silice, ma potrà darvi ulteriori consigli su come evitare che il cane possa comportarsi nuovamente in questa maniera.

La salute del cane dipende anche da voi e dalle attenzione che gli riservate ed è vostra prerogativa riuscire a bloccare tutti quei comportamenti che possono danneggiare, anche in maniera molto grave, la salute del vostro amato peloso.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati