Il cane intrappolato fra delle barre in ferro viene salvato in tempo

Se solo i cani potessero parlare ci racconterebbero quanto sia dura per loro la vita di strada. Ci confesserebbero il dispiacere che provano quando una persona passa vicino a loro e non li degna minimamente di uno sguardo, solo perché randagi.

queen-trappola

Le loro richieste di affetto sono quasi sempre vane, sogni dispersi nel vento che si infrangono contro il muro dell’indifferenza. Il peggiore dei casi è quando questi poveri cani finiscono in dei guai seri e nessuno li soccorre per alcun motivo.

L’unico sollievo è che non tutti siamo uguali e al mondo ci sono persone che darebbero la propria vita pur di salvare questi poveri sfortunati. Animal Aid è una di quelle organizzazioni sempre pronte ad intervenire in situazioni simili.

Uno degli ultimi casi si è verificato in India, nella città di Rajasthan, dove un cane randagio è rimasto gravemente intrappolato fra delle barre in ferro. Il luogo dell’accaduto è un vecchio edificio abbandonato.

quee-soccorritori

Proprio dei volontari di Animal Aid sono intervenuti per salvare il cane sofferente. Nel video registrato dagli stessi soccorritori, si può notare il dolore lancinante provato dall’animale, eppure la speranza c’è ed alberga nel cuore del cucciolo.

Uno dei volontari, deciso a porre la parola fine a quel supplizio, pose una coperta sul cane ed iniziò a sollevarlo delicatamente. L’operazione andò a buon fine e i volontari trasportarono il cane nella loro clinica.

queen-clinica

Lì i veterinari, dopo alcune visite, diedero la buona notizia; il cane presentava solamente dell ferite superficiali e gli organi interni non avevano subito alcun danno. Le zampe avevano risentito un po’ ma nulla di irrimediabile.

L’amore, l’affetto e il tempo erano le cure migliori. I soccorritori decisero di chiamare il cane Queen.

queen-nuova-vita

Dopo alcuni giorni passati nel rifugio, Queen ha cominciato a manifestare la sua personalità, dimostrandosi un cane incredibilmente affettuoso e riconoscente. Nonostante la brutta esperienza la sua vita va avanti e questa è la cosa più importante di tutte. Se volete vedere il video del salvataggio cliccate qui.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati