Il cane, minacciato dagli squali, viene salvato dal suo proprietario

il-cane-minacciato-dagli-squali-viene-salvato-dal-suo-proprietario

Agendo per istinto i cani, a volte, sottovalutano dei pericoli che potrebbero risultare, solo in alcuni casi, fatali per loro. Questo fatto sta alla base della storia di oggi, svoltasi lungo le remote coste australiane.

Il cane, minacciato dagli squali, viene salvato dal suo proprietario

Brandie Moss ama girare dei video, sapendo che poi diventeranno virali sui social. Ha fatto di questa sua passione quasi un lavoro, nel quale lui filma tutto ciò che accade quando va in barca o, ad esempio, quando si cimenta nelle immersioni.

Ad accompagnare sempre questo intraprendente uomo c’è Stryda, la sua amata cagnolina, compagna di mille avventure. Stryda adora il mare, ma soprattutto adora andare in barca e quando ciò avviene Brandie è felicissimo di avere accanto il suo cane.

Un po’ di tempo fa però è accaduto l’impensabile; di solito Stryda rimane sempre nell’imbarcazione, non ha mai trasgredito questa regola.

Il cane, minacciato dagli squali, viene salvato dal suo proprietario

Dobbiamo specificare che ciò non deriva dall’imposizione di Brandie, ma dal semplice fatto che le acque australiane non siano le più sicure al mondo. Giustamente l’uomo vuole tenere al sicuro la sua amata cagnolina.

Quel giorno però Stryda non rispettò la regola e, pensando di recare piacere a Brandie, si gettò in acqua. L’uomo era impegnato nel riprendere in video gli squali quando notò che sulla superficie c’era una figura bianca che si dimenava.

Il cane, minacciato dagli squali, viene salvato dal suo proprietario

All’iniziò pensò ad un grosso pesce, però poi, quando si avvicinò abbastanza capì che si trattava del suo cane. Brandie cercò di risalire in superficie il più rapidamente possibile, sapeva che i cani fossero prede facili per gli squali.

Un’amica dell’uomo, rimasta sulla barca avvisò della presenza di squali dall’altra parte dell’imbarcazione e cercò di distrarli in ogni modo. Questo servì a Brandie e a Stryda per risalire sulla barca sani e salvi.

Il cane, minacciato dagli squali, viene salvato dal suo proprietario

Da quel giorno Stryda non ha più osato gettarsi in acqua senza il permesso di Brandie, quell’esperienza gli è bastata. I due hanno rischiato davvero grosso ma oggi sono felici e più uniti che mai.