Il cane randagio vaga per le strade indossando un abito tradizionale

Il freddo intenso in alcuni periodi dell’anno può essere pericoloso per i cani senza fissa dimora. Questo perché loro, a differenza di cani più fortunati, sono maggiormente esposti e rischiano di più.

polita-cane

Ovviamente i cani randagi trovano ogni modo possibile pur di far fronte alle basse temperature, un esempio è trovare un riparo, al sicuro dal freddo. Quando il riparo non c’è allora può capitare che un cane si trovi qualcosa da mettere addosso.

Ciò è successo nella città messicana di Ticul, dove, per combattere il gelo, un cane randagio di nome Polita, ha preferito indossare un abito tradizionale del luogo, un Hipil. Questo indumento è tipico dell’America Centrale e in particolar modo del Messico.

polita-adozione

Ovviamente il cane randagio con addosso un Hipil ha attirato l’attenzione di non poche persone, qualcuno ha anche scattato una foto, poi condivisa sui social. La popolarità raggiunta da Polita è stata disarmante.

Più di 50 mila visualizzazioni in pochissime ore hanno permesso a Polita di guadagnarsi una modesta fama. Il fatto l’ha aiutata a realizzare il suo più grande desiderio, trovare una famiglia ed una casa accogliente nella quale stare, quanto meno per sfuggire dal freddo.

Una donna di nome Veronica è diventata la sua nuova amorevole proprietaria, ora Polita condivide la casa con altri due cani, Mia e Beto. Veronica ha voluto conservare l’Hipil come ricordo, perché una cosa del genere è davvero rara.

polita-veronica

Il caso di Polita non è certo isolato, anche se la maggior parte delle razze canine non ha necessario bisogno di copertura. I cani sono sempre animali, creature della natura, quindi sapranno sempre come cavarsela.

È pur vero che alcuni cani, specialmente i più piccoli, soffrono il gran freddo perciò richiedono particolari attenzioni.

polita-hipil

I cani non possono sudare e ovviamente non possono dirci se sentono caldo o meno, quindi sarebbe saggio non coprirli inutilmente.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati