Il cane ringrazia il poliziotto nel migliore dei modi dopo il salvataggio

Nessuno è riuscito a dare una spiegazione a quanto successo in Cile, dove un cane è rimasto inspiegabilmente impigliato a causa di un telone. Probabilmente la foga di liberarsi e la conseguente agitazione hanno solamente che peggiorato la situazione.

cane-intrappolato-agente

Fatto sta che il cane ha sofferto per qualche minuto fino all’arrivo di Giovanni Domke, agente di polizia locale. L’uomo ha scavalcato la recinzione che lo separava dal cane e si è diretto verso quest’ultimo.

Il poverello si è mostrato poco collaborativo fin dai primi momenti, forse a causa della situazione leggermente complicata. Comunque sia l’agente non ha esitato ad aiutarlo rischiando in più di un’occasione di ricevere un morso.

cane-intrappolato

Il cane si è dimenato spesso durante l’operazione, evidentemente il dolore era troppo per rimanere tranquillo. Dopo circa un minuto però la situazione è cambiata incredibilmente.

cane-intrappolato-stoffa

Le continue grida, i tentati morsi e l’agitazione generale del cane si sono trasformati in un bellissimo e commovente gesto. Dopo il salvataggio un ringraziamento davvero speciale.

cane-intrappolato-ringraziamento

Il cane è stato autore di un vero e proprio abbraccio che ha commosso L’agente Domke e non solo. Dei testimoni hanno girato un video che ci mostra i momenti del salvataggio nonché la bellissima reazione del cane sul finale.

Rescate de perrito

¡Estamos donde más nos necesitan!. Carabinero de la 2a. Comisaría #SanFelipe, rescata a perrito que se enredó en una red mientras se encontraba solo en un domicilio. #OrdenyPatria

Posted by Carabineros de Chile on Monday, March 4, 2019

Inutile raccontarvi l’incredibile successo riscosso dal video, con più di 500.000 visualizzazioni e numerosi commenti. Tutti sono rimasti positivamente colpiti da ciò che ha fatto l’agente ma soprattutto dalla risposta inaspettata del cane.

cane-intrappolato-gesto

Inaspettato è il termine giusto, perché è proprio la definizione che ha dato lo stesso Giovanni. L’uomo non si sarebbe mai aspettato quell’affettuoso abbraccio, tanto meno dopo il comportamento assunto dal cane pochi secondi prima.

Vorremmo chiudere con una considerazione, tra l’altro condivisa anche fra i commenti sotto il video. È impressionante come, alcune volte, i cani siano più riconoscenti di alcuni esseri umani, un fatto importante da tenere in conto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati