Il cane viene salvato da una donna, darà alla vita 18 cuccioli

il-cane-viene-salvato-da-una-donna-darà-alla-vita-18-cuccioli

L’eroina di questa incredibile e strabiliante storia è Ashley Holland, una vera amante dei cani. Durante tutta la sua vita, Ashley ha combattuto per la salvaguardia dei cani, proteggendoli e amandoli sopra ogni altra cosa.

Il cane viene salvato da una donna, darà alla vita 18 cuccioli

Possiamo dire che questo atteggiamento l’ha portata a conoscere Ave, un cane che stava per essere “addormentata” per sempre. Ashley non avrebbe mai potuto immaginare quanta gioia le avrebbe potuto regalare quel cane.

Il rifugio che stava ospitando Ave l’aveva messa in lista per l’eutanasia, solamente per fare spazio, visto il sovraffollamento. Una motivazione assurda quanto ingiusta che non andava assolutamente a genio ad Ashley.

Il cane viene salvato da una donna, darà alla vita 18 cuccioli

La donna in seguito dichiarò come nessun cane al mondo debba essere ucciso solamente per fare spazio.

La donna decise così di adottare il cane e la prima cosa che fece, fu quella di portare il cane dal veterinario. Scoprì così che era incinta, rimaneva da capire solamente quando avrebbe partorito.

Due settimane dopo, il tanto atteso momento sembrava essere arrivato, Ave era entrata in travaglio. Nel giro di due ore scarse Ave aveva dato alla luce 4 cuccioli, dopo una mezz’ora di pausa il cane altri 3, per un totale di 7 cuccioli, fino a quel momento…

Il cane viene salvato da una donna, darà alla vita 18 cuccioli

Le contrazioni si fermarono e Ashley credette che il parto fosse terminato, così iniziò a cambiare le lenzuola per sistemare meglio i piccoli appena nati, ma il cane non terminò affatto.

Durante la notte, nel corso di circa 6 ore, Ave partorì altri 11 cuccioli. Un evento assolutamente straordinario che meritava di essere raccontato, specialmente a chi aveva voluto porre fine alla vita di Ave, incosciente della sua condizione.

Il cane viene salvato da una donna, darà alla vita 18 cuccioli

Il figlio di nove anni di Ashley ha voluto dare un nome a tutti i 18 cuccioli, scegliendo fra quelli passati e presenti del team di baseball dei Kansas City Royal. Tutti i cuccioli trovarono in seguito una nuova casa e una nuova vita, ma ciò che fece Ashley non si dimenticherà tanto facilmente.