Il casuale salvataggio del cane da parte di alcuni ciclisti brasiliani (VIDEO)

il-casuale-salvataggio-del-cane-da-parte-di-alcuni-ciclisti-brasiliani-video

Gli inconvenienti sono da sempre fastidiosi perché spezzano quel ritmo al quale chiunque si abitua. Per colpa loro siamo costretti a modificare delle decisioni, a fermarci e ragionare, ma a volte grazie ad un inconveniente possiamo salvare delle vite, come quella di un cane.

Il casuale salvataggio del cane da parte di alcuni ciclisti brasiliani (VIDEO)

Eduardo Reis è un amante degli animali oltre che un eccezionale sportivo, che si diletta in molte discipline. Una su tutte però lo appassiona maggiormente, il ciclismo; Reis è membro di un team di ciclisti e settimanalmente si allenano per gareggiare.

Non troppo tempo fa Eduardo e il suo team stavano svolgendo una sessione di allenamento nelle strade campagnole brasiliane. Il ciclista purtroppo forò e fu costretto a fermarsi, interrompendo così il ritmo di gara.

Il casuale salvataggio del cane da parte di alcuni ciclisti brasiliani (VIDEO)

Ovviamente lo stesso Eduardo non accolse con gioia l’avvenimento, anzi, lo turbò molto perché fu come se non avesse fatto nulla fino ad allora. Mai avrebbe immaginato che quella gomma forata sarebbe diventata il pretesto per il salvataggio di un cucciolo.

Quando il team si trovò in procinto di ripartire, uno dei ciclisti notò spuntare fra l’erba un cane, confuso ed impaurito. Tutti capirono lo stato d’abbandono del piccolo e agirono di conseguenza; Eduardo lo prese con sé e ripartì, direzione casa.

Il casuale salvataggio del cane da parte di alcuni ciclisti brasiliani (VIDEO)

Quelle persone ribattezzarono il cane Guerrero, ed impararono a conoscere un cane dolcissimo, sempre allegro e gioioso. Sembrò come se il destino avesse agito affinché Guerrero e quel gruppo si ciclisti si incontrassero.

Gepostet von Eduardo Reis am Donnerstag, 15. Februar 2018

Qualcuno volle mettere una pezza alla triste storia del cucciolo, che nessuno conoscerà mai. L’importante però è che i loro destini si siano incrociati nel luogo giusto al momento giusto.

Eduardo purtroppo non ha potuto adottare Guerrero per motivi personali, ma ha donato la sua casa come sistemazione temporanea. Infatti l’uomo si adoperò per trovare una casa definitiva al cucciolo e ci riuscì.

Il casuale salvataggio del cane da parte di alcuni ciclisti brasiliani (VIDEO)

Adesso il cane vive a pochi chilometri di distanza dal suo eroe e non perde l’occasione di andarlo a trovare. È felice della sua nuova vita e non poteva chiedere di meglio.