Il cucciolo di Pastore Tedesco si arrabbia con la sua palla e il video diventa virale

con la sua palla: godetevi la simpatica scenetta

Alzi la mano chi è alla ricerca di qualcosa di divertente per dimenticare lo stress quotidiano e le preoccupazioni. Avete alzato la mano? Allora potete interrompere le vostre ricerche e sedervi comodi, perché il cucciolo di Pastore Tedesco protagonista del video di oggi riuscirà sicuramente in questo intento.

Non a caso abbiamo scelto per voi uno dei filmati più virali degli ultimi tempi. Pubblicato da poco più di un mese, questo video è riuscito ad avere un successo incredibile, a dimostrazione di quanto siano popolari i nostri adorati pelosetti nel mondo del web.

Non possiamo più fare a meno della loro presenza e a noi piace definirli le vere star del web. Riuscite ad immaginarvi i Social Network senza i nostri amici a quattro zampe?

Pastore Tedesco che gioca

I cani sono così popolari nel mondo di Internet perché riescono sempre a regalarci un sorriso, anche nelle giornate più difficili. Oggi ci pensa il video di un cucciolo di Pastore Tedesco davvero molto tenero a restituirvi il sorriso.

Questo dolcissimo pelosetto si chiama Rio e in questo video ha voluto dimostrare tutto il suo caratterino particolare. Mentre giocava con la sua palla preferita, il cucciolo si è arrabbiato e ha deciso di “sgridare” il suo gioco preferito.

Il risultato è tutto da ridere! Rio si è infatti reso protagonista di un momento davvero unico che siamo sicuri riuscirà a strapparvi un sorriso.

Pastore Tedesco che gioca

Non sappiamo che cosa gli abbia fatto la palla, ma Rio sembra davvero molto arrabbiato. Il cucciolo abbaia come un matto e il risultato è un bel mix di dolcezza e tenerezza al quale nessuno potrà resistere.

Godetevi il bel momento nel video qua sotto e fateci sapere se siamo riusciti a strapparvi un sorriso!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Il cucciolo di Labrador trascorre per la prima volta un giorno nella sua nuova casa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati