Il tenero Akita scopre che il lago può diventare la sua ciotola gigante (VIDEO)

Il dolce Akita viene portato in vacanza e scopre che il lago può essere una vera risorsa per bere. E anche per curiosare

Quante cose ci insegnano i nostri amici cani? Quanta bellezza c’è nei loro occhi, quando si stupiscono per cose che, per noi, sono invece più che mai normali? Ci ritroviamo, forse, a ridere un po’ di loro, eppure la verità è che dovremmo prendere ispirazione dal loro stupore. Un esempio dolcissimo? Questo tenero Akita che scopre di poter bere dal lago.

Akita Inu che beve dal lago

Portato a passeggio dai suoi padroni, questo simpatico cane si ritrova circondato da uno stupendo scenario naturale. La sua attenzione però (ovviamente) viene attratta dall’enorme specchio d’acqua che si trova di fronte a lui. Un po’ perplesso, il nostro simpatico amico si avvicina: sarà davvero ciò che pensa?

Ebbene sì: è proprio acqua, come nella sua amata ciotola da cui beve tutto il giorno! E cosa c’è di meglio da fare se non infilare il suo musetto e il nasino nel lago per “testare” meglio la situazione? Dopo averlo fatto, per altro, si può osservare che l’Akita rimane un po’ perplesso: il fondo del lago non assomiglia certo a quello rigido della ciotola!

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che c’è da sapere sull’Akita

Così, il nostro amato quattro zampe decide di vederci un po’ più chiaro e spinge il suo dolce musetto ancora più in fondo, spostando un po’ di ghiaia e di sabbia. Il risultato? Non trova nulla di strano e finalmente si decide a bere, anche se resta diffidente sul fare qualche passo in più.

Probabilmente i padroni dell’Akita speravano che facesse anche un bagno, ma lui non sembra affatto convinto. Chi lo sa, magari dopo qualche volta vicino all’acqua si deciderà, ma per il momento meglio non forzare la mano. D’altronde ha appena scoperto questa magnifica risorsa: si godrà in un altro momento le gioie della frescura!

Leggi anche: Akita invadente fa i dispetti, la povera vittima non ne può più (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati