Intolleranza al lattosio del cane, sintomi e cura

A proposito di intolleranza al lattosio del cane, come comportarsi?

Formaggi, latticini, mozzarella: cibi assolutamente gustosi e ambiti dal nostro amato cucciolo a quattro zampe.

Ma come possiamo comportarci di fronte ai casi di intolleranza al lattosio del cane?

La prima cosa è quella di imparare a riconoscere i sintomi e adottare una serie di misure preventive per assicurare il benessere generale del cane.

Intolleranza al lattosio del cane, sintomi e cura

I cani sono intolleranti al lattosio?

Esattamente come noi esseri umani, anche i cani possono avere delle intolleranze lievi o gravi, anche al lattosio. Come genitori responsabili, probabilmente sapete già che alcuni cibi sono assolutamente tossici e pericolosi per i nostri cuccioli a quattro zampe.

Forse vi state chiedendo se i cani possono mangiare il formaggio. La risposta è sì, purché il vostro cucciolo appunto non sua intollerante al lattosio. Per saperlo, dovrete prestare assoluta attenzione ai sintomi.

Intolleranza al lattosio, sintomi

Se avete il sospetto che il vostro cane sia intollerante al lattosio, dovrete pregare massima attenzione ai sintomi per prevenire mal di stomaco o altri malesseri all’organismo di fido. Se avete somministrato in più occasioni al cane formaggio, latte o qualsiasi altro cibo contenente lattosio, la molecola di zucchero che si trova in questi alimenti, e non notate alcun tipo di comportamento strano, probabilmente il vostro cane non è intollerante.

Intolleranza al lattosio del cane, sintomi e cura

Al contrario se dopo la somministrazione l’animale tende ad avere la pancia gonfia, produce feci molli o vomita dopo aver mangiato formaggi o latticini, è probabile che non sia in grado di digerire questi alimenti.


Cosa succede se il cane è intollerante al lattosio?

Se vedete che il vostro cucciolo peloso ha mancanza di appetito, difficoltà a mettere peso, prurito e mostra segni di dolore allo stomaco, probabilmente è intollerante al lattosio anche se i suoi sintomi non sono stati così evidenti dopo l’assunzione.

Intolleranza al lattosio del cane, sintomi e cura

I formaggi e i lattici non sono generalmente tossici per i cani, ma non sono necessari nella loro dieta e possono essere dannosi per i cuccioli che non sono in grado di digerire correttamente il lattosio.

Cosa fare se il cane ha un’intolleranza al lattosio?

Come anticipato, generalmente i cani possono assumere formaggi e latticini ma solo in piccole quantità, si tratta comunque di alimenti calorici e con molto sodio, quindi l’assunzione deve essere limitata a qualche snack.

Se il vostro cane è intollerante, è fondamentale evitare che il cane mangi prodotti a base di latte. Il vostro compito sarà di abituarlo a mangiare solo del cibo senza latticini. Non lasciate corrompere dai suoi occhioni dolci, ne va della sua salute.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati