Katie, il cane scomparso e ritrovato grazie alla perseveranza dei proprietari

La vicenda del cane Katie

Oggi vogliamo raccontarvi la straordinaria storia di Katie, un cane che ha passato davvero una brutta avventura ma che, per fortuna, oggi sta bene. E tutto, grazie alla straordinaria perseveranza dei suoi proprietari.

Raccontiamo ogni giorno vicende di cani uccisi e maltrattati dai loro proprietari. Ogni tanto, però, per fortuna ci sono storie come questa che ci ricordano che l’essere umano non è solo quello che tortura e uccide gli animali.

Katie, il cane scomparso e ritrovato grazie alla perseveranza dei proprietari

Ci sono persone che rispecchiano davvero la definizione di migliori amici dei cani. Persone che trattano il loro amico a quattro zampe come un vero e proprio componente della famiglia.

E la storia del cane Katie ne è un valido esempio. Katie è rimasta per ben 2 mesi lontano dalla sua famiglia ma, per fortuna, dopo 57 giorni di randagismo ha potuto riabbracciarla.

Katie, il cane scomparso e ritrovato grazie alla perseveranza dei proprietari

Katie è un Border Collie di 7 anni che, durante una vacanza in Montana con i suoi due proprietari, è fuggita perdendo poi la strada di casa.

Stando a quanto dichiarato da Carole, la sua proprietaria, il suo amico a quattro zampe è fuggito a causa di un temporale.

Quando lei e suo marito Verne sono rientrati in hotel, del cane non c’era più traccia. Da quel momento è iniziata una vera e propria caccia al cane.

Katie, il cane scomparso e ritrovato grazie alla perseveranza dei proprietari

Per 57 giorni, infatti, i coniugi King hanno setacciato da cima a fondo le foreste attorno al loro hotel. Il tutto, con un unico obiettivo: ritrovare il loro amico a quattro zampe.

Per potersi dedicare con più attenzione alla ricerca di Katie, Carole si è anche licenziata dal suo lavoro a Washington.

Carole e Verne le hanno provate davvero tutte. Hanno tappezzato la zona con più di 500 volantini, hanno utilizzato degli speciali occhiali per la visione di notte e delle telecamere per il rilevamento degli animali.

Katie, il cane scomparso e ritrovato grazie alla perseveranza dei proprietari

E, finalmente, dopo ben 57 giorni hanno ricevuto la chiamata che tanto aspettavano. Un coltivatore della zona aveva finalmente trovato Katie.

E così, dopo quasi due mesi, Katie ha potuto riabbracciare la sua famiglia. Immediatamente è stata portata da un veterinario, che ha controllato il suo stato di salute.

Il cane aveva perso 12 Kg ed era visibilmente denutrito e disidratato. Ma per il resto non ha riportato nessuna conseguenza grave. Adesso comunque è di nuovo con la sua famiglia e di questa drammatica avventura non resta che un brutto ricordo.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: