La Spezia: cane travolto da auto in fuga, i soccorsi non arrivano in tempo

Cane randagio che osserva

Brutta notizia di cronaca da La Spazia, dove un cane è morto a seguito di un incidente stradale.

Poco si sa al momento delle cause dell’investimento, se non che il conducente dell’automobile non si è fermato a soccorrere l’animale ferito.

Un’altra notizia in cui i nostri amici a quattro zampe sono vittime della violenza e dell’indifferenza umana, dal momento che forse un soccorso tempestivo avrebbe potuto salvare la vita del quadrupede.

La Spezia: cane travolto da auto in fuga, i soccorsi non arrivano in tempo

Siamo a Santo Stefano Magra, un comune di meno di 10mila anime. Siamo in provincia di La Spezia e un cane sta tranquillamente camminando lungo Via Cisa.

Come detto, non è possibile sapere se il quadrupede stesse camminando in mezzo alla strada e se per il conducente dell’auto sia stato davvero impossibile evitarlo. Quello che fa rabbia, invece, è che chi guidava non si sia fermato a prestare soccorso all’animale.

La Spezia: cane travolto da auto in fuga, i soccorsi non arrivano in tempo

Data la violenza dell’impatto, sembra impossibile che il conducente non si sia accorto dello scontro. Sembra molto più probabile, invece, che questa persona abbia deciso di continuare il proprio viaggio volontariamente, magari perché in quel momento aveva fretta.

E così, un cane di razza setter inglese ha perso la vita. A niente sono valse le cure dei veterinari, il quadrupede si è spento poche ore dopo l’incidente.

Per fortuna, è giusto dire che qualcuno con l’amore per gli animali ancora esiste. Un uomo a bordo di un’altra macchina ha infatti assistito alla scena, provando anche a segnalare con i fari alla macchina di fermarsi. Un tentativo, come detto, inutile.

La Spezia: cane travolto da auto in fuga, i soccorsi non arrivano in tempo

L’uomo si è subito fermato a soccorrere il cane ma, come detto, la corsa contro il tempo è stata inutile.

Purtroppo, a causa del buio l’uomo non è riuscito a leggere la targa della macchina coinvolta nell’incidente.

La Spezia: cane travolto da auto in fuga, i soccorsi non arrivano in tempo

Ha però riconosciuto il colore e il modello della vettura, informazioni che saranno molto utili agli agenti che si occupano dell’indagine.

A seguito dello scontro, inoltre, pezzi di automobile sono rimasti per la strada. Anche queste saranno prove fondamentali per scoprire l’identità del colpevole.