Lila, la cagnolina randagia che si è addormentata sullo zerbino giusto

Questa cucciolotta, stremata per aver girovagato a lungo, ha deciso di riposarsi su uno zerbino. Grazie al cielo era quello giusto

La cagnolina Lila, era una povera randagia che non aveva un posto in cui ripararsi o riposare in tranquillità. Un giorno, ormai stremata, ha deciso di addormentarsi sullo zerbino di una casa. Aveva notato che fuori non c’era nessuno.

Lila vagava per le strade di La Porte, in Texas. Nessuno l’ha mai aiutata. La povera randagia, dopo aver camminato a lungo, ha iniziato a cercare un posto sicuro in cui ripararsi. Fortunatamente, ha notato un portico di una casa completamente vuoto.

Così, senza pensarci due volte, la piccola si è avvicinata ed ha perlustrato il posto. Non c’era nessuno fuori e il luogo sembrava abbastanza sicuro. Dopo essersi guardata intorno attentamente, ha deciso di addormentarsi su uno zerbino.

Per lei sembrava proprio il posto perfetto. Finalmente aveva trovato un posto sicuro in cui ripararsi. Ed è stato proprio così: quello zerbino è stato la sua salvezza! Quando i proprietari della casa si sono accorti di lei non hanno voluto svegliarla.

Lila era in pessime condizioni, il suo pelo aveva visivamente dei problemi. In più, la piccola era molto affamata e assetata. Così, non appena si è svegliata, la famiglia ha deciso di offrirle cibo e acqua, nella speranza di farla stare meglio.

Ma era evidente che la cagnolina aveva bisogno di un veterinario. Così, hanno contattato un rifugio locale. Volevano aiutare quella povera creatura e la cosa migliore da fare, era quella di allertare persone competenti e che avessero un po’ di esperienza in situazioni simili.

E infatti, appena hanno chiamato il rifugio, uno dei loro volontari si è precipitato a salvare la cagnolina. Quando è arrivato sul posto, ha subito notato le pessime condizioni di Lila e senza pensarci troppo, l’ha presa e portata dal veterinario!

Dalla visita, il dottore ha stabilito che Lila è un Pastore Australiano e che non doveva avere più di 5 o 6 mesi. Ciò che preoccupava, erano le sue condizioni di salute. Infatti, la piccola aveva molto probabilmente la scabbia. Perciò si sono attivati immediatamente per curarla.

Ora Lila è al rifugio in attesa di trovare una famiglia, ma prima dovrà finire di curarsi. Appena sarà guarita completamente, c’è una casa amorevole pronta ad accoglierla a braccia aperte! Grazie al cielo, la piccola ha scelto proprio lo zerbino giusto su cui riposare. Chissà in quanti l’hanno ignorata, sta volta invece, l’hanno salvata e le hanno dato una seconda possibilità. Non poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Bang Bang, il cucciolo abbandonato in mezzo al bosco

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati