L’uomo disseta il cane randagio raccogliendo l’acqua con le sue mani: la scena è emozionante

Un bellissimo gesto compiuto da un uomo di valore

Purtroppo spesso veniamo a conoscenza dell’abbandono di animali. Quelli che rientrano maggiormente in queste situazioni sono cani e gatti. Vengono abbandonati con molta leggerezza, perché le persone che scelgono di prendersene cura non si rendono conto delle attenzioni che richiedono. Si pensa che sia semplice ed economico avere un cane o un gatto in famiglia. In realtà è l’esatto contrario. In questo video possiamo vedere un uomo che raccoglie l’acqua nelle sue mani per dissetare un dolce cane randagio.

Non è semplice badare alla perfezione ai nostri amici a quattro zampe. Richiedono una grande attenzione, sia dal punto di vista alimentare, che gestionale. Devono mangiare alimenti di qualità, scorrazzare almeno 3 o 4 volte al giorno al parco e ricevere le giuste cure mediche. Non tutti si rendono conto che, una volta che si prende un impegno, deve essere portato a termine, proprio per questo veniamo spesso a conoscenza di casi di abbandono.

Molte persone vorrebbero avere un amico a quattro zampe, purtroppo però non tutti dispongono di possibilità economiche. Queste persone però si riconoscono subito perchè, quando possono, cercano di aiutare cani o gatti in difficoltà. Questo video è stato fatto da un imprenditore turco di nome Tansu Yegen. L’uomo l’ha postato sul suo profilo Twitter. Il post ha fatto il giro del web in pochissimo tempo raggiungendo migliaia di visualizzazioni. L’uomo ha compiuto uno splendido gesto aiutando un dolce cane randagio.

LEGGI ANCHE: Rastignano, scomparso un cane da Ferma Tedesco a pelo corto, c’è preoccupazione per Stitch

Non costa niente aiutare con piccoli gesti animali in difficoltà. Molte persone però non si interessano di questi poveri animali. Bisognerebbe sensibilizzare di più le persone, per rendere comune, il supporto a questi animali.

LEGGI ANCHE: Il cane invade il campo da calcio durante la partita solo per essere accarezzato dai giocatori

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati