Marley, il cane che ha salvato un escursionista perso nel bosco

Marley è il cane eroe protagonista della storia di oggi. Perché in un mondo pieno zeppo di notizie che raccontano di animali maltrattati e uccisi da bestie umane, noi vogliamo provare ad inserire anche qualche storia a lieto fine.

Perché i nostri amici a quattro zampe vestono sempre più spesso il costume da eroi. E mentre noi li abbandoniamo, li maltrattiamo e nel peggiore dei casi li uccidiamo, loro ci salvano la vita.

Cane e proprietario insieme

Le storie di cani che si trasformano in veri e propri angeli custodi per i loro amici umani sono ormai tantissime. Come la storia di Bonnie, il cane che ha salvato la vita alla sua proprietaria.

E la vicenda di Marley è molto simile. Perché anche Marley è un cane che ha indossato il mantello da eroe. Un cane senza il quale, probabilmente, l’uomo protagonista di questa vicenda non potrebbe più raccontarla.

Cane che guarda in alto

Siamo in Arizona, nella stagione più fredda a Flagstaff. Le temperature sono davvero da record e la neve ha ormai ricoperto ogni angolo della zona.

John Paul Roccaforte si prepara per andare a lavoro e, come ogni mattina, fa uscire i suoi due cani in giardino per fare i loro bisogni.

Izzy e Marley, i due amici a quattro zampe di John, si preparano per la loro passeggiata mattutina.

Cane di nome Marley

Ma mentre Izzy si comporta come al solito, Marley è decisamente agitato. Corre per tutto il giardino a disagio, mostrando una grande ansia e preoccupazione.

Abbaia disperato vicino alla recinzione del giardino e vorrebbe scavalcarla. John, che capisce che c’è qualcosa che non va, decide di perlustrare la zona.

Cane che osserva

Libera i suoi cani nel bosco e segue il loro fiuto. Dopo pochi metri, si accorge che tra la neve c’è un uomo in difficoltà.

Si tratta di un escursionista che è rimasto ferito durante un’escursione e che non riesce più a muoversi.

Viste le basse temperature, le sue condizioni sono davvero disperate. L’intervento di John, grazie ovviamente al suo cane Marley, è stato più che vitale e oggi all’uomo non resta che il brutto ricordo di una terribile vicenda.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati