Millie, la cagnolina che ha permesso ad un uomo di ritrovare la sua famiglia perduta

Grazie alla sua cagnolina un uomo è riuscito a riabbracciare dopo 20 lunghi anni la sua famiglia

La storia che vogliamo raccontare oggi è davvero emozionante. I protagonisti del racconto sono Alfie, un uomo di 80 anni e la sua cagnolina Millie. Proprio grazie alla pelosetta Alfie è riuscito a riabbracciare la sua famiglia che non vedeva da ben venti anni.

Alfie è un uomo di 80 anni, un vero e proprio amante degli animali che insieme a sua moglie qualche anno fa ha accolto in famiglia la loro cagnolina Millie. La pelosetta ha avuto una vita molto difficile. All’età di otto mesi, infatti, Millie è stata ritrovata abbandonata in un sacco legato ad un albero.

Il signor Alfie e sua moglie non ci hanno pensato due volte a prendersi cura di questa meravigliosa cagnolina che oggi ha cinque anni. In Spagna, dove questa bellissima famiglia viveva, Millie e Alfie sono diventati famosi grazie ad una capacità della pelosetta molto particolare.

alfie e millie

Dovete infatti sapere che Millie raccoglie l’immondizia dalla strada, gettandola poi nell’apposito contenitore. In questo modo la quattro zampe riesce a ripulire le strade dall’inciviltà delle persone. A causa di un malessere che ha colpito la moglie di Alfie, Judy, la famiglia è stata costretta a trasferirsi in Gran Bretagna.

Proprio qui Millie è riuscita a realizzare un vero e proprio miracolo, permettendo al suo papà umano di poter riabbracciare la famiglia che non vedeva da ben 20 anni. Anche tra le strade inglesi Millie è solita continuare la sua opera: raccogliere i rifiuti dalla strada.

Grazie a questa sua speciale caratteristica, il marito della sorella di Alfie ha riconosciuto l’uomo e ha fatto sì che i due fratelli si rincontrassero. Successivamente, a loro si è poi unito un altro fratello. Inutile descrivere la gioia dei tre fratelli per questo inaspettato ed emozionante incontro.

la storia di millie

Quando si è trasferito in Spagna, Alfie non ha avuto modo di lasciare un recapito o un contatto alla sua famiglia. Grazie a Millie, però, ora i tre fratelli si sono rincontrati ed hanno avuto la possibilità di trascorrere insieme dei momenti bellissimi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Ragazzo disabile crea cucce per cani e gatti: così aiuta la sua famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati