Morta la cagnolina con un tumore gigante: Dharma è volata sul ponte dell’arcobaleno dopo l’intervento

Dharma aveva un tumore mammaria davvero grandissimo. Purtroppo durante l'intervento qualcosa è andato storto

Purtroppo Dharma non c’è più. La cagnolina con un tumore gigante, che l’Oasi Ohana ha tentato di salvare, è morta, volando troppo presto sul ponte dell’arcobaleno. I medici veterinari hanno provato a sottoporla a un intervento chirurgico salvavita. Ma poco dopo l’operazione il cuore di Dharma ha smesso di battere per sempre.

Dharma morta di tumore
Fonte foto da pagina Facebook di Oasi Ohana: i pelosi di Chiara

Dharma era una dolce cagnolina trovata tra le campagne di Santa Margherita del Belice, comune in provincia di Agrigento, in Sicilia. I medici che l’avevano visitata le avevano diagnosticato un tumore mammario diventato ormai enorme. Aveva bisogno di un intervento chirurgico urgente.

I veterinari hanno dovuto anticipare l’operazione, perché il giorno prima del giorno fissato dal tumore ha iniziato a uscire del liquido. I volontari dell’associazione Oasi Ohana, insieme al medico che aveva in cura Dharma, hanno deciso di anticipare l’operazione.

LEGGI ANCHE: Il cane randagio con un raro tumore al cranio ha la sua seconda chance grazie a un impianto 3D

Le condizioni di salute di Dharma si erano complicate. L’intervento sembrava procedere bene, ma dopo poche ore dalla fine dell’operazione, la cagnolina ha avuto un arresto cardiaco ed è entrata in coma. I veterinari l’hanno ricoverata nella terapia intensiva della clinica per un’ora e poi è morta.

Chiara Calasanzio, sulla pagina Facebook dell’Associazione, ha informato tutti coloro che in questi giorni avevano seguito le sorti di Dharma.

È volata via. Tra le mie braccia. Ha lasciato quel corpo sofferente e ha raggiunto un cielo pieno di cani e con un grande arcobaleno.

Molti utenti sui social avevano preso a cuore il destino della cagnolina con un tumore gigante, che ora è volata sul ponte dell’arcobaleno. I volontari che l’hanno curata sono tristi, perché fino all’ultimo hanno sperato di poterle salvare la vita.

Addio Dharma, nessuno sa quanto io, Sara, Viviana, Rosanna e Mauro ti abbiamo voluto bene.

LEGGI ANCHE: Cane salvato da un tumore alla mammella trova la sua casa per sempre

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati