Pensavano fosse un cane in pericolo, lo salvarono e scoprirono la verità

L’inverno e tutto ciò che porta con sé a livello climatico a volte può essere un problema per noi uomini, o anche per gli animali stessi. Ad esempio molti cani combattono ogni anno il freddo invernale, sopravvivendo a temperature proibitive.

lupo-fiume

Altri invece purtroppo non ce la fanno e soccombono al gelo d’inverno. Per quanto riguarda la storia di oggi, la creatura che ha dovuto combattere con il freddo glaciale l’ha spuntata per poco, salvandosi solo grazie all’aiuto di 3 samaritani.

Ci troviamo nell’entroterra estone, fra i boschi si aggiravano 3 uomini, o per meglio dire 3 operai edili. I loro nomi erano Rando Kartsepp, Robin Sillamäe ed Erki Väli; i 3 stavano lavorando quando notarono qualcosa nel fiume ghiacciato lì accanto.

lupo-vivo

Un’animale o quello che sembrava essere un cane, si stava dimenando nell’acqua gelida del fiume, in cerca della terraferma. Gli operai si resero conto che solamente il loro intervento avrebbe portato alla salvezza quel cane.

Così senza indugiare ulteriormente, si avvicinarono all’animale, lo afferrarono e lo portarono a riva. La creatura era estremamente stanca, lo si notava persino dai suoi occhi, oltre che dal suo comportamento.

lupo-salvo

Gli operai portarono il cane dal veterinario più vicino e, proprio questa scelta, fece capire ai 3 lo sbaglio che avevano fatto. Il cane in realtà non era un cane, bensì un lupo maschio di circa un anno di vita.

Il lupo era stremato sì, ma godeva di ottima salute e poteva ritenersi fortunato ad aver incontrato Rando, Robin ed Erki. Se non fosse stato per il loro intervento le cose sarebbero andate sicuramente in modo diverso.

lupo-veterinario

Un’organizzazione animalista, una volta venuta a conoscenza della vicenda, decise di pagare le spese veterinarie al posto dei 3 uomini. In seguito alle cure ed al riposo, il lupo fu in grado di tornare a casa, fra i boschi estoni.

lupo-libero

Alcuni animalisti lo rilasciarono qualche settimana dopo il ritrovamento. I 3 uomini sono stati elogiati pubblicamente, per il loro indiscusso gesto eroico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati