Perché i cani si afferrano per il collo?

Se avete visto il vostro fido giocare con un altro cucciolo, probabilmente vi sarete chiesti perché i cani si afferrano per il collo.

A volte i nostri cuccioli ci fanno preoccupare. Se ad esempio siamo al parco e vediamo che fido gioca con un suo amico a quattro zampe non possiamo non chiederci perché i cani si afferrano per il collo improvvisamente mentre stanno giocando.

Anche se i toni dei due cani sembrano abbastanza aggressivi e vi fanno preoccupare, in realtà è tutto normale. Vi spieghiamo il perché.

il morso come gioco

I limiti del gioco

La prese al collo e i ringhi in realtà fanno parte del gioco tra i cani. Certo, per noi che assistiamo è sempre complicato capire quando intervenire e quali sono in realtà i limiti del gioco dei nostri cuccioli.

Se da una pare non dovremmo preoccuparci di alcuni comportamenti, dall’altra parte è opportuno rimanere sempre vigili perché i cani potrebbero eccitarsi più del dovuto e diventare involontariamente aggressivi.

L’intento dietro l’azione

La presa dal collo di un cane che sta giocando con un suo amico a quattro zampe è del tutto naturale e accettabile. Bisogna sempre però prestare attenzione all’intento che si nasconde dietro l’azione.

Esplorare il mondo con la bocca

Ci sono infatti delle distinzioni nella presa e nel ringhio del cane che un buon proprietario deve notare quando il cane è con altri suoi simili per evitare episodi spiacevoli.

Esplorare il mondo con la bocca

Il morso nel cane è importante e naturale, soprattutto durante il suo primo anno di vita. Quando fido è cucciolo infatti, non sapendo ancora comunicare attraverso gli altri sensi, inizia ad esplorare il mondo con la bocca e utilizza i morsi, sia con il padrone umano che con i suoi simili.

L’instinto predatore

Prima ancora di abbaiare, i cani imparano la bocca per mozzicare, per loro quella è un espressione di gioco e a volte anche affetto.

L’instinto predatore

L’azione del morso è naturalmente intrisa nel cane in qualità di predatore. Basti pensare alle prede degli animali, che appunto vengono afferrate dal collo per uccidere l’animale catturato.

La nostra sensibilità nei confronti dei nostri animali domestici fa fatica ad accettare l’istinto del cane, ma questo fa parte della sua natura. I cani da caccia infatti, quando catturano una preda, la prendono in questo modo per spezzargli il collo in una sola mossa. Tuttavia il nostro amico a quattro zampe è estremamente intelligente e sa bene distinguere una preda da un animale con cui giocare. Come sempre, spetta a noi proprietari prestare la massima attenzione al comportamento del nostro cucciolo e comprendere quando e se il cane sta trasformando quel momento di gioco in altro ed eventualmente, intervenire.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati