Perché il cucciolo ha paura di te? Ecco i possibili motivi

Perché il cucciolo ha paura di te? Il motivo potrebbe essere un vecchio trauma oppure un comportamento sbagliato assunto dal padrone.

Ci sono davvero tanti motivi che possono spiegare perché il cucciolo ha paura di te. Alcuni di questi possono risiedere nei vecchi proprietari: forse è stato trattato male in passato e ora teme gli uomini.

Se il motivo non consiste in questo però, potrebbe anche essere per il modo in cui il padrone si pone. Forse fa dei movimenti troppo veloci davanti al piccolo amico Fido, o forse gli incute paura. Insomma, i motivi possono essere svariati ed è compito del proprietario cercare di individuarli per stabilire un rapporto migliore con il cane.

I traumi passati

Per capire perché il cucciolo ha paura di te, devi conoscere la sua storia. Con queste parole si intende dire che devi intuire se ha ricevuto dei maltrattamenti oppure subìto dei traumi. In questo caso, Fido avrà paura sia di te, sia di qualsiasi altra persona.

Perché il cucciolo ha paura

Intuire se la ragione di così tanto timore consiste proprio in un vecchio trauma, non è difficile: una situazione del genere si può verificare soprattutto se il cucciolo proviene dal canile e se cerca di evitare qualsiasi contatto con gli altri.

Nel caso fosse questo il motivo di tanta paura, allora si dovrà cercare di far tornare al cane la fiducia nei confronti degli uomini. In questo caso si deve avere pazienza e si deve cercare di essere il più affettuosi possibili con l’animale.

Di certo, un comportamento assolutamente sbagliato sarebbe quello di sgridare il cucciolo! In questo modo, si rischierebbe infatti solo di terrorizzarlo ancora di più.

Si sente piccolo

Una ragione per cui il cucciolo potrebbe provare timore verso di te, nonostante tu sia il suo proprietario, potrebbe essere in alcuni errori che commetti quando ti muovi, o persino nelle tue dimensioni.

il cucciolo ha paura di te

Questo significa che forse sei troppo “grande” per la sua stazza, e quindi ti vede come un gigante da temere. Spesso, soprattutto quando si vuole addestrare il cucciolo, gli esperti consigliano di non piegarsi verso di lui dalla propria altezza, ma di piegare le ginocchia e “accucciarsi” vicino all’amico a quattro zampe.

In questo modo il cucciolo percepirà una grandezza diversa e non avrà più bisogno di temere il padrone. Se il cucciolo è molto impaurito, quando si fanno entrare ospiti in casa che lo vogliono accarezzare, dovrebbero assumere la stessa posizione per salutarlo.

Altri motivi

Ci sono ulteriori motivi che possono spingere il proprio amico a quattro zampe ad avere paura delle persone. Se il padrone tende ad avere un atteggiamento punitivo nei confronti dell’animale, e lo maltratta, il cucciolo memorizza il suo comportamento.

Perché il cucciolo ti teme

Per fare un esempio, se si sgrida in modo inadeguato il cucciolo quando sale sul divano, automaticamente il cucciolo presto temerà anche solo di avvicinarsi al proprio padrone, non tanto al divano. Questo potrebbe generare in lui un timore illimitato del proprietario.

Per evitare ciò, quest’ultimo dovrebbe cercare di avere un atteggiamento diverso e incoraggiare l’amico Fido quando si comporta bene, dandogli dei premi. In questo modo, soprattutto quando il cucciolo è stato appena adottato, si instaurerà un rapporto di fiducia con l’animale.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati