Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone: ma lui non lo vuole

La storia del cane Blue e della donna che ha percorso più di 2000 Km per riportarlo al suo padrone che però non lo voleva più

Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone ma lui non lo vuole

Oggi vi raccontiamo la storia del cane Blue e di Stephanie James, la donna che voleva fare qualcosa di buono per lei e per il suo padrone.

E’ la storia di un cane che si è perso molto lontano da casa e che, grazie ad una donna dal cuore d’oro, riesce a ritornare a casa. Ma qui, scopre un’amara verità.

Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone: ma lui non lo vuole

La storia del cane Blue e di Stephanie James

Blue è il cane protagonista di questa storia. E’ una cucciola di pitbull che, nessuno sa come, si è persa a più di 2000 km da casa.

Dopo essere stata trovata nel Michigan, la canina è stata portata al rifugio più vicino, l’Humane Society of Midland County. Qui, fortunatamente, i volontari hanno scoperto che Blue aveva un microchip.

Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone: ma lui non lo vuole

Dopo le ricerche necessarie, la storia della cagnolina è venuta a galla. La casa di Blue è in Florida, a più di 2000 Km dal Michigan.

Dopo esser stato contattato, il padrone di Blue ha spiegato che la cucciola si era persa e che da molto tempo non aveva più notizie di lei.

Una storia a lieto fine dunque? Non molto. Da quel momento è partita la ricerca di un volontario che potesse trasportare la cagnolina dal Michigan alla Florida.

Sono state tantissime le persone che si sono offerte, anche se alla fine è stata Stephanie James a vincere il ruolo di autista. Questa donna ha caricato la cucciola in macchina e è partita alla volta della Florida.

Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone: ma lui non lo vuole

Tra fast food, distributori di benzina e hotel, dopo alcuni giorni di viaggio la coppia è finalmente giunta a destinazione. Secondo le dichiarazioni di Stephanie, Blue è letteralmente impazzita quando ha visto casa sua. Ha iniziato a saltare e a correre per la gioia.

Peccato, che la sua felicità sia durata ben poco. Una volta arrivati, infatti, l’amara verità è venuta a galla. Blue non si era persa, ma era stata abbandonata.

Abbandonata da un padrone che non la voleva più, troppo occupato con i suoi impegni lavorativi e familiari. E così, Stephanie ha caricato la cagnolina di nuovo in macchina, pronta per ripartire per il Michigan.

Altri 2000 km, con la consapevolezza che ad attendere Blue ci fosse il canile. Invece, una volta arrivate a destinazione, il lieto fine era pronte ad attenderle.

Percorre 2000Km per riportare il cane Blue al padrone: ma lui non lo vuole

Il rifugio, infatti, nel frattempo aveva pubblicato un annuncio per l’adozione della cucciola, alla quale avevano risposto davvero in moltissimi.

Alla fine è stato Robert Allison ad adottare Blue, un uomo che oggi si prende cura di lei come merita. Per Blue, quindi, il lieto fine c’è stato davvero. E anche per Stephanie, che ogni tanto torna a trovare la sua compagna di viaggi!