Quando un cane è come un figlio: Border Collie affidato congiuntamente ad una coppia di ex fidanzati

In Spagna un giudice ha scelto di considerare gli animali domestici come dei veri e proprio figli

Sono sempre più le coppie innamorate che decidono di prendere in affido un animale domestico. Non sempre, però, il loro amore è per sempre e spesso le relazioni tendono a naufragare. In questa situazione di caos può capitare che un cane o un gatto preso in affido dalla coppia si trasformi in un oggetto di contesa.

In Spagna un giudice ha preso una posizione ben precisa a riguardo. L’uomo ha infatti considerato gli animali domestici come dei veri e proprio figli. Non a caso, dunque, è di questi giorni la notizia della sua decisione di affidare congiuntamente un Border Collie ad un ex coppia.

Più precisamente, il giudice del Tribunale ha concesso ad una coppia di ex congiunti l’affido congiunto di Panda, uno splendido Border Collie considerato dall’uomo come un vero e proprio figlio. I proprietari del pelosetto si sono recati in Tribunale per chiedere informazioni riguardo l’affido di Panda dopo una relazione durata 20 mesi.

cane affidato a ex congiunti

Non ci ha pensato due volte il giudice ad affermare che entrambi, nonostante la separazione, sarebbero diventati co-responsabili e co-custodi del Border Collie. Dunque i due ex congiunti avranno entrambi la custodia del loro amato Panda, che alternerà le famiglie ogni mese.

Questo è quanto affermato dalla sentenza del Tribunale:

Le prove nel procedimento rivelano per entrambi un rapporto affettivo con il cane degno di tutela legale.

Affinché il giudice prendesse tale decisione su Panda, i due ex congiunti hanno portato in Tribunale prove di fatture veterinarie pagati da entrambi, oltre che moltissime fotografie, dunque testimonianze dirette.

storia di un cane affidato congiuntamente

Secondo il giudice, infatti, il cane non è stato considerato dai suoi proprietari una proprietà. Panda, dunque, ha dimostrato di avere un legame affettivo con entrambi gli ex partner, nonostante l’avvenuta separazione. Una decisione davvero importante purtroppo non ancora riconosciuta dai sistemi giudiziari degli altri Paesi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Hercules, il cane esca da combattimento trovato abbandonato in fin di vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati