Salty, il cagnolino ritrova il suo umano dopo 7 giorni passati al gelo

Questo povero cagnolino ha passato 7 giorni al gelo, dopo che si era perso in una distesa di ghiaccio e gelo, ora sta bene

La storia di questo povero cagnolino di nome Salty è davvero meravigliosa. Si era perso, e purtroppo, ha passato 7 giorni lontano dal suo umano. Lui è rimasto per una settimana al gelo, ma fortunatamente, è riuscito a riabbracciare il suo umano.

Tutto è accaduto quando Roger Jacobs, un uomo residente nel Minnesota, ha deciso di fare una passeggiata fuori casa insieme al suo migliore amico Salty. Purtroppo, però, quella che sembrava una giornata di sfago, si è trasformata in un inferno.

Una volta rientrati a casa, sfortunatamente il cagnolino ha trovato il cancello aperto ed è fuggito via. Il suo umano era disperato. Non era mai stato lontano dal suo migliore amico e ora aveva paura per lui. Sperava stesse bene, ma Salty non si vedeva da nessuna parte.

Roger ha passato giorni interi a cercare e a chiamare il suo amato cagnolino. Usciva a cercarlo, ma di lui non c’era nessuna traccia. Fischiava come aveva sempre fatto per farsi riconoscere, ma i giorni passavano e Salty non tornava a casa.

L’uomo iniziava a pensare al peggio. Erano passati già quattro o cinque giorni e il suo cagnolino ancora non tornava a casa. Fuori c’erano temperature sotto lo zero, fuori casa c’era una distesa di neve e ghiaccio e la sua preoccupazione non faceva altro che aumentare.

Fortunatamente però, dopo sette giorni di ricerche, ecco che Roger ha visto qualcuno rispondere ai suoi fischi disperati. Da lontano ha visto un animale che correva verso di lui, e il suo cuore si è fermato. Sapeva che quelle chiamate erano servite a qualcosa.

E infatti, quello che correva era proprio il povero Salty. Dopo giorni passati a vagare tra la neve e il gelo, il cagnolino aveva sentito il richiamo del suo umano. E in quel momento, non ha fatto altro che seguire il suo udito e correre più velocemente possibile.

Il loro incontro è stato davvero commovente. I due si sono abbracciati e baciati per tutto il tempo e Roger non poteva credere che il suo migliore amico fosse ancora vivo. Certo, era un po’ magrolino, infreddolito e aveva qualche ferita sulle zampette, ma era tornato a casa.

Dopo tutta la preoccupazione, finalmente i due si sono rincontrati e niente poteva andare meglio di così! Salty e Roger ora non si perderanno più di vista. Avevano paura di perdersi per sempre, e ora non si separeranno mai più. Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene, giusto? E non potevano avere un finale migliore di questo!

LEGGI ANCHE: Amy, la cagnolona randagia ha chiesto aiuto al portone giusto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati