Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

salvataggio chihuahua obeso abbandonato strada

Delle persone portarono a termine il difficoltoso salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato all’interno di un trasportino nel bel mezzo del nulla. L’orribile esperienza colpì profondamente il cucciolo.

Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

Per un cane la vita di strada è intrisa di enormi difficoltà, che non tutti riescono a superare indenni. Non riusciamo nemmeno ad immaginare quanto possa essere difficile la sopravvivenza di strada per un cane che a malapena riesce a muoversi.

Eppure degli esseri umani sono riusciti a compiere un gesto terribile come questo, abbandonando il povero Stanley, condannandolo ad una fine certa. Il fato però ha stravolto le cose ed ha permesso ai soccorritori di incontrare il cucciolo.

Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

Queste persone portarono il chihuahua di 9,5 chilogrammi nel rifugio Ramapo-Berge, situato nel New Jersey. Il responsabile della struttura rimase scioccato da quel ritrovamento, chiedendosi fino a che punto possa arrivare la crudeltà umana.

A causa del suo peso spropositato, Stanley non riusciva a camminare, per spostarsi era solito strisciare. Non solo, il peso deformò completamente anche le zampe posteriori del cane, rendendo qualsiasi tipo di intervento pressoché inutile.

Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

Stanley presentò dei problemi respiratori e delle lacerazioni sull’addome, dovute a cause sconosciute. In effetti non si riuscì a far luce sul passato del chihuahua, non avendo nessuna fonte dalla quale attingere informazioni.

Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

Il programma di adozione comunque ebbe immediatamente successo; una famiglia si interessò a Stanley e alla sua storia, così decise di adottarlo. La nuova famiglia avviò un processo per far perdere peso al cane.

View this post on Instagram

For Stanley…it’s inches, not miles. While physically Stanley grows incrementally stronger each day, mentally Stanley is a whole new dog. He knows he’s no longer left for dead. He knows there are people that care for him, and will do whatever it takes to help him. You don’t only see it in his smile, but through his own effort. It might be hard to believe, but Stanley has already become so much more mobile. He’s down one pound, and on certain surfaces he’s actually able to scoot himself around fairly well. We know it’s a long journey for Stanley, but his infectious smile tells us it’s not for naught. We can’t thank you enough for the many messages, donations, and shares of this wonderful story. Stanley’s proven to be bright spot in some tough times, and we hope to continue giving positive updates on our Stanley every few days.

A post shared by Ramapo-Bergen Animal Refuge (@rbarishelter) on

Anche il rifugio, che fu casa di Stanley, sta dando una mano al cucciolo per farlo tornare alla normalità, mettendo a disposizione struttura e macchinari. Il lavoro perdura ancora oggi, ma già si cominciano a notare i primi miglioramenti.

Salvataggio di un chihuahua obeso abbandonato in un trasportino (VIDEO)

Il cane, ad oggi, ha perso quasi due chili, ma ancora c’è tanto lavoro da svolgere; Stanley ha tanta volontà dalla sua parte, questa basterà ad esaudire il suo desiderio: una vita normale.