San Marino, cane salvato dopo una caduta di 50 metri

san-marino-cane-salvato-dopo-una-caduta-di-50-metri

Ha dell’incredibile ciò che è successo a San Marino qualche giorno fa; un cane, più precisamente un Levriero, è balzato giù per un dirupo per circa 50 metri non riscontrando fortunatamente nessun grave danno.

San Marino, cane salvato dopo una caduta di 50 metri

Il cane miracolato stava semplicemente facendo la solita camminata della tarda mattina nei pressi della torre Cesta di San Marino. Il levriero, accompagnato dalla sua proprietaria, senza un apparente motivo, si è gettato oltre il muretto che da sul dirupo.

50 metri che potevano costare caro al cane che però, grazie alla provvidenza e alla fortuna, non si è fatto nulla. Molto probabilmente gli alberi con i loro rami hanno attutito la violenta caduta nel vuoto.

San Marino, cane salvato dopo una caduta di 50 metri

I vigili del fuoco del nucleo speleo alpino fluviale sono immediatamente intervenuti per recuperare il cane in seguito alla caduta. La delicata operazione è durata relativamente poco ed ha avuto successo.

Vari giornali della zona hanno riportato l’episodio avvenuto nella serenissima repubblica sammarinese. Le immagini ci raccontano come, tramite uno sforzo collettivo, si è riusciti a portare in salvo il povero levriero.

C’è da aggiungere il fatto che alle operazioni hanno partecipato anche gli uomini della protezione civile locale; a loro è stata affidata la fase di coordinamento.

San Marino, cane salvato dopo una caduta di 50 metri

Questo rimane comunque un episodio isolato, infatti è rarissimo che un cane decida di gettarsi nel vuoto per senza motivo. Vogliamo davvero sperare che ci sia stata una motivazione dietro il folle gesto del cane, altrimenti non potremmo spiegarcelo.

Possiamo solamente complimentarci per l’ottimo lavoro svolto dalle autorità chiamate in causa. Anche se l’episodio non ha rappresentato un vero e proprio grave pericolo, i vigili del fuoco insieme alla protezione civile hanno dimostrato la loro eccellente presenza sul territorio.

San Marino, cane salvato dopo una caduta di 50 metri

Rimane solamente tanto spavento per la proprietaria del cane e anche per quest’ultimo, perché se non fosse stato per la tanta fortuna, oggi probabilmente staremmo piangendo un brutto avvenimento.