Soccorritori trovano un bimbo smarrito di cinque anni accompagnato dal suo migliore amico cane

José per tutto il tragitto ha avuto affianco il suo pastore tedesco Alejandro che lo ha protetto

Se c’è una cosa che desta terrore in qualunque genitore è quella di smarrire il proprio bambino. Non sapere dove il proprio bimbo sia, specie se piccolo di età è una sensazione terribile, nessuno dovrebbe mai viverla. Purtroppo, a sapere qualcosa di questa terribile situazione è Jasmine Martinez, di Houston.

La donna è mamma di un bambino di soli cinque anni affetto da Sindrome di Down, José. Un normalissimo pomeriggio Jasmine Martinez e suo figlio schiacciano un pisolino insieme. Al risveglio, però, la donna si accorge che José è sparito. Probabilmente, il bambino mentre la mamma dormiva, aveva aperto la porta e ora era chissà dove. Possiamo solo immaginare la terribile paura che avrà afflitto Jasmine Martinez in quel momento, che, infatti, corre a denunciare la scomparsa del figlio alla polizia.

Foto: YOUTUBE/KPRC 2 CLICK2HOUSTON

Per fortuna, dopo poco il bambino viene trovato a mezzo miglio di distanza dalla loro casa. È stato un sollievo trovare José illeso e completamente al sicuro. José, per tutto il tempo, non era stato solo. Con lui, infatti c’era il cane di famiglia, il pastore tedesco Alejandro.

“Il cane non lascerebbe il bambino da solo. Ho messo il bambino nella mia auto di pattuglia in modo che potesse prendere un po’ di aria condizionata, e il cane è saltato subito dentro l’auto di pattuglia”, ha detto il sergente Ricardo Salas a Houston KPRC. Alejandro si è contnuato ad assicurare che José fosse al sicuro, anche all’interno dell’auto della polizia.

La famiglia di José ha testimoniato come Alejandro, con loro da solo un anno, sia stato sin da subito molto protettivo nei confronti del bambino. Del resto, si sa, questa è una caratteristica fondamentale dei pastori tedeschi.

Foto: YOUTUBE/KPRC 2 CLICK2HOUSTON

Il cane Alejandro ha dimostrato tutta la sua fedeltà nei confronti della sua famiglia e del piccolo José. Non sapremo mai da quanti pericoli lo abbia protetto durate il loro viaggio. Non possiamo fare altro che ringrazialo per tutto quello che ha fatto e per aver tenuto il bambino al sicuro.

Leggi anche: La cucciola di cane Hazel era tanto attesa dal suo destino; la dolce storia (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati