Takia, il cane che dopo un anno di sofferenze è finalmente felice

Si chiama Takia il protagonista di questa storia ed è un cane che, dopo molte sofferenze, è riuscito a trovare finalmente la felicità.

Takia nel corso della sua vita ha conosciuto due tipologie di esseri umani. Da una parte c’era colui che aveva promesso di prendersi cura di lei. E che, inutile dirlo, non lo ha mai fatto.

Dall’altra c’è Seymour, una ragazza che dopo un anno di lotte e fatiche è riuscita a strapparlo a quella vita alla quale sembrava destinato questo amico a quattro zampe.

Cane in un lago

La storia arriva dalla Virginia, negli Stati Uniti ed in pochissimo tempo ha fatto il giro del web.

Come detto il protagonista è un cane che oggi si chiama Takia e del quale nessuno conosce il passato.

L’altra protagonista della vicenda è Seymour, una ragazza che per questo speciale amico a quattro zampe ha indossato il mantello da supereroe.

Questa storia inizia un anno fa. Durante una giornata come un’altra, Seymour nota Takia raggomitolata all’interno di un buco di fango.

Cane incatenato

La cagnolina è legata all’interno di un cortile e vicino a lei c’è una ciotola con del cibo e dell’acqua, segno che non si trattava di un animale randagio.

La ragazza ha deciso di avvicinarsi e Takia si è mostrata da subito molto affettuosa e giocherellona. Nonostante la sua strana condizione, il cane ha mostrato un carattere dolce e docile.

Il giorno dopo Seymour è tornata per controllare le condizioni della cagnolina. E con suo grande rammarico, si è resa conto che dal giorno prima niente era cambiato.

Takia era ancora legata nel cortile e se ne stava rannicchiata nella tana scavata nel fango per avere un riparo. E giorno dopo giorno, la situazione non è mai cambiata.

La ragazza è tornata per un anno intero a trovare Takia. Ha provato a denunciare la sua condizione alla protezione animali che, purtroppo, non ha potuto fare niente.

Cane con la proprietaria

Secondo quanto dichiarato, infatti, fino a che il cane avesse avuto acqua e cibo nessuno sarebbe potuto intervenire.

Ma Seymour ha deciso di non arrendersi. È tornata tutti i giorni a trovare Takia e tra loro si è instaurato un rapporto davvero speciale.

Takia è rimasta legata in quel cortile sotto la pioggia, la neve e anche durante il caldo estivo. Nessuno ha mai pensato a lei.

Seymour ha chiamato più volte la protezione animali per denunciare le sue condizioni e alla fine ha vinto lei. Le hanno infatti fatto sapere che il proprietario di Takia aveva deciso di dare via questa bellissima cagnolina e così ha deciso di adottarla lei.

Oggi Takia ha finalmente iniziato la sua vita felice. Dopo moltissime sofferenze ha incontrato la sua migliore amica umana ed è finalmente felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati