Terni, il cucciolo incredibilmente nasce di colore verde

Madre natura riesce sempre a sorprenderci, in qualsiasi momento e in qualunque modo. Poi se parliamo di cani, come ben sappiamo, allora la natura è capace di sbizzarrirsi in maniere davvero particolari e questo è noto a tutti.

hulk-cloe

Questa volta è toccato ad un cucciolo essere il “prodotto speciale” di madre natura. Ci troviamo a Terni, lo scorso 28 novembre una femmina di Golden Retriever di nome Cloe, ha dato alla luce ben 6 cuccioli.

Vi anticipiamo che uno fra questi 6 cuccioli ha preso il nome di Hulk, potreste mai immaginare il motivo? Ebbene Hulk è nato di colore verde; si, avete capito ben, un cucciolo di color verde.

Ilaria, la proprietaria dei cani, che assistito al parto, è rimasta senza parole dinnanzi al “piccolo” Hulk. All’inizio la donna pensò si trattasse di semplice sporcizia, aspettò che Cloe pulisse il cucciolo, ma il verde rimase.

hulk-verde

Allarmata cercò risposte sul web, lì comprese che, per fortuna, non era nulla di grave, si tratta comunque di una rarità possibile nel mondo canino.

Come abbiamo detto sono nati 6 cuccioli, 5 maschi e una femmina; fra loro Hulk è il più piccolino perciò Ilaria ha dedicato a lui le prime attenzioni. Leggendo articoli la donna ha scoperto anche il motivo di quel colore verde.

hulk-colore

All’origine di ciò c’è la biliverdina, un pigmento di colore verdastro che si trova nel fegato dei cani, a volte questa sostanza può contaminare la placenta dando come risultato dei cuccioli di colore verde.

Ilaria però si è subito tranquillizzata perché questo colore andrà man mano sbiadendo con il cambio del pelo, fino a quando scomparirà del tutto. La cosa che ci ha sorpreso di più però, è il futuro che attende questi cuccioli.

hulk-cucciolo

Come ben sappiamo i Golden Retriever sono ottimi compagni per la Per Therapy, perciò Ilaria donerà uno di questi cuccioli ad una bambina disabile. Chissà, fra i 6 il prescelto sarà proprio Hulk? Staremo a vedere.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati